BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Roma: Bronzetti:«Chiuderemo per Baptista»

L'intermediario dei giallorossi per i rapporti con la Spagna è ottimista sulle possibilità di concludere l'affare che porterà il centrocampista del Real Madrid a Trigoria.

Ernesto Bronzetti, l'uomo del mercato che cura gli affari giallorosso, rivela a Rete Sport, secondo quanto riportato da Romanews, rivela il suo ottmismo per il futuro di Julio Baptista alla Roma. «Conosco Julio Baptista – ha dichiarato di Bronzetti - lo scorso anno era un obiettivo del Milan. Poi i dirigenti rossoneri preferirono dirottare le loro attenzioni su Pato. Il brasiliano è un professionista come pochi al mondo, l'unico difetto è che non ha molta autostima. Non si rende conto di quanto è bravo. Può fare tutti i ruoli, dall'attaccante al centrocampista, è una "bestia", come il suo soprannome». Sul fronte della trattativa il centrocampista vuole la Roma, perciò i dirigenti stanno lavorando a questa operazione, valutando se Baptista sia un obiettivo da perseguire veramente.

I costi - «La valutazione? - continua Bronzetti - Sui 15 milioni di euro, ma dipende dalle richieste. I presupposti per concludere l'operazione ci sono, ci vuole pazienza. Più di questo non so che dire. Dico ai tifosi giallorossi di avere fiducia in questa dirigenza, un grande calciatore arriverà».

Drenthe - Altro nome che si è fatto negli ultimi giorni è Royston Drenthe, sempre del club merengues: «E' giovane, può solo che migliorare. A Madrid non è andato benissimo, non è facile per nessuno ambientarsi. Lo voleva anche la Fiorentina. Corvino non sbaglia mai i calciatori. L'erede di Mancini? Io non sono il depositario delle vicende romaniste, a Trigoria lavorano 24 ore su 24, conoscono tutti i giocatori del mondo».

© Riproduzione Riservata.