BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Roma, Mutu non arriva. Giuly al PSG, Baptista c'è. Sorpresa Bendtner?

Pubblicazione:giovedì 17 luglio 2008

Mentre l’ipotesi di Adrian Mutu pare giorno dopo giorno sempre più un esercizio d’accademia, la Roma riceve buone notizie da Madrid. Le dichiarazioni rilasciate da Pedrag Mijatovic appaiono infatti inequivocabili: «Noi di Baptista siamo contenti. Ma devo anche aggiungere che i nostri rapporti con la Roma sono eccellenti. E allora dico che se la Roma ci farà un'offerta per il brasiliano, noi siamo pronti a prenderla in considerazione. E se Baptista vorrà andare, lo lasceremo partire»

E per un giocatore che – forse – può arrivare, ecco une uno che – probabilmente – partirà: «Giuly vuole andare via da Roma, non per questioni familiari, ma perché con voi gioca poco o nulla». Sono le parole del procuratore del francese, Alain Migliaccio, a ‘Il Romanista’. «Posso dire che l’affare con il Paris Saint Germain è in corso, ma i termini non li conosco. Bisogna chiedere a Pradè. Tengo a precisare che non è un problema di soldi – dice l’agente di Giuly – ma solo perché Ludo pensava che alla Roma potesse giocare con continuità. Invece viene impiegato meno che a Barcellona. Se ci sono possibilità che rimanga a Roma? Lo escludo. Vuole tornare in Francia e sentirsi un calciatore».

Oltre a Baptista, però, torna a farsi sentire il nome del giovane attaccante dell’Arsenal Bentdner (22 gol in 27 partite con la squadra riserve dei Gunners). Wenger pare disposto a separarsi dalla punta che potrebbe trovare nella Roma di Spalletti il contesto giusto per esplodere. La trattativa prosegue riservata, valutando tutte le ipotesi dall’acquisto al prestito con diritto di riscatto.



© Riproduzione Riservata.