BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTERTOTO/ Napoli pronto per la sfida in casa, ma nessuno ha acquisito i diritti tv

Pubblicazione:martedì 22 luglio 2008

Grande attesa e ultimi allenamenti in vista dell'Intertoto per i partenopei in ritiro nella mitteleuropa. Gli azzurri ormai in procinto di lasciare l’Austria per tornare a Napoli, dove sono stati già venduti 50 mila biglietti per la partita di ritorno allo stadio San Paolo, che vedrà impegnata la squadra di Reja contro il Panionios per difendere in casa il vantaggio conquistato nello stadio di Atene. Il terzo turno di Intertoto si disputerà sabato 26 luglio alle 21 e arbitrerà l’incontro lo spagnolo Cesar Muniz, assistito da Fernandez Miranda e Novoa Robles.

Appello alle tv - Il presidente dei partenopei De Laurentiis fa appello alle Tv nazionali per l’acquisto dei diritti Tv che consenta anche a chi non vive a Napoli di godere lo spettacolo di un auspicato ritorno nell’Europa che conta: «Il Napoli fa parte delle squadre con un maggior seguito di tifosi, e sarebbe ora che qualcuno se ne accorgesse».

Domani a Napoli – Nella serata di domani, di reintro dall'Austria, è previsto un allenamento, con tanto di partitella contro la Primavera, nello stadio di Fuorigrotta a porte aperte.

Emergenza difesa – Secondo quanto scritto sulle colonne della Gazzetta dello Sport, è tornato in sede il difensore Fabiano Santacroce, reduce da un problema muscolare, che gli impedirà di essere in campo per la gara di ritorno di Intertoto. Per reja si apre la questione della difesa, vista la squalifica di Rinaudo. Domizzi è in partenza, non è nemmeno inserito nella lista e Savini al momento non ha buoni rapporti con la società. Il mister punterà su Grava.



© Riproduzione Riservata.