BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OLIMPIADI/ La nazionale di Casiraghi sfida la Romania: ultimo test per Pechino

Pubblicazione:

L'Italia deve vincere contro la Romania: si tratta dell'ultimo test per la nazionale olimpica di calcio prima della partenza per Pechino dopo il match di stasera, gli Azzurrini rientreranno a casa per trovarsi di nuovo venerdì 25, giorno della partenza per Pechino. Secondo alcuni rumors sarà proprio questo il team degli 11 che aprirà le gare olimpiche il 7 agosto contro Honduras.

La formazione – Casiraghi dispone il campo il 4-3-2-1: Viviano, De Ceglie, Criscito, Coda, De Silvestri, Montolivo, Cigarini Nocerino, G.Rossi, Giovinco, Rocchi.

Il programma della giornata - Ore intese per gli azzurrini di Casiraghi, che alle 10.30 hanno svolto l'allenamento rigorosamente a porte chiuse. Alle 21 ci sarà il fischio d'inizio della partita ITALIA-ROMANIA allo Stadio Comunale di Pistoia, trasmessa in diretta su Rai 2. Al termine della partita dovrebbero essere resi noti, nel corso della conferenza stampa del direttore tecnico, i nomi dei diciotto titolari e quattro riserve che voleranno a Pechino.

La squadra italiana – «I novanta minuti – ha dichiarato il tecnico federale Casiraghi – saranno importantissimi perchè è l’unico allenamento amichevole a disposizione prima di volare a Pechino». Il Mister, come risulta dal sito ufficiale della Federazione, ha fatto inoltre il punto sulla preparazione, ma soprattutto ha parlato di sogni e ambizioni: «Non siamo inferiori alle altre squadre che parteciperanno alle Olimpiadi – ha sottolineato il tecnico - solo Argentina e Brasile hanno qualcosa in più, in virtù del fatto che hanno a disposizione dei fuoriquota di talento e con esperienza internazionale. In una manifestazione come quella olimpica, a fare la differenza saranno soprattutto le motivazioni; ma molto dipenderà dalla condizione atletica, dal clima e dalla forza dell’avversario. Far parte del gruppo delle quattro squadre europee che partecipano alle prossime Olimpiadi è per noi già un successo e un onore, per i ragazzi sarà un’esperienza sportiva e di vita molto importante».Continuando a parlare di Italia-Romania, Casiraghi ha dichiarato: «Hanno sicuramente una condizione fisica migliore della nostra, perchè tra poco inizierà il campionato; faremo fatica, questo lo sappiamo, anche se queste due settimane di lavoro a Coverciano sono state molto positive, i ragazzi hanno svolto il lavoro con entusiasmo in campo e fuori. Il mio è un buon gruppo, abituato a giocare insieme già da un anno e mezzo e con una sua identità ben collaudata».

Venerdì a Pechino - Dopo il test di domani sera, gli Azzurrini rientreranno a casa per trovarsi di nuovo venerdì 25, giorno della partenza per Pechino. I calciatori decolleranno nel pomeriggio e saranno a Pechino il giorno successivo. Destinazione. Il Villaggio Olimpico di Qinhuandao.



© Riproduzione Riservata.