BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Mutu, telenovela finita? Alle 16.30 Della Valle scioglierà ogni dubbio

Sandro Mencucci, amministratore delegato della Fiorentina, dichiara chiusa la vicenda Mutu: è incedibile

Sandro Mencucci, amministratore delegato della Fiorentina, arrivando allo Stadio Olimpico di Roma per le assemblee della Lega Calcio in programma oggi, ha parlato della questione Mutu. "Non ci sono margini. Il presidente ha parlato, c'e' un comunicato. Con Adrian e' tutto ok, lui ha capito quali sono le nostre intenzioni. Mutu vuole fare il calciatore e non il contestatore, ha capito quale e' il progetto della societa".
 
Oggi allenamento a porte chiuse per la Fiorentina, ma Adrian Mutu non era presente al Centro Sportivo di San Piero a Sieve. Qualche minuto fa sono sopraggiunte due auto private, in una c'era il rumeno con il suo agente, mentre l'altra aveva a bordo il presidente Andrea Della Valle. Quindi in mattinata c'è stato il colloquio tra il procuratore del giocatore, Alessandro Moggi, e Andrea Della Valle, che giunto a San Piero a Sieve ha seguito l'allenamento. Colloquio a cui non avrebbe partecipato il ds Corvino, partito per la sua Lecce. Adrian Mutu, dopo un piccolo colloquio con Cesare Prandelli ha iniziato ad allenarsi con i compagni. Il presidente viola è apparso sereno ed è stato al telefono per circa 20 minuti a bordo campo. Intorno alle 12.30, Prandelli e Della Valle hanno iniziato a parlare su una panchina, mentre l'allenatore in seconda Gabriele Pin conduceva la parte finale dell'allenamento. Alle 16.30 ci potrebbe essere una conferenza di Andrea Della Valle, che dovrebbe mettere la parola 'fine' a questa telenovela (romanews).

© Riproduzione Riservata.