BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ L'Inter punta forte su Aquilani: è possibile lo scambio con Adriano

Moratti vuole uscire dalla morsa di Chelsea e Porto e arrivare a chiudere gli acquisti necessari a rinforzare il centrocampo e l'attacco neroazzurro. Aquilani potrebbe essere il rinforzo che tutti i tifosi si aspettano.

Con l'acquisto di Muntari, l'Inter sembra chiudere la campagna acquisti, ma in realtà i dirigenti neroazzurri resteranno vigili, in attesa di un'apertura sul fronte Lampard. Legato all'inglese il discorso relativo al giallorosso Aquilani, in attesa del rinnovo con la Roma, nonostante le smentite provenienti dalla capitale. Grande attenzione merita infatti il reparto offensivo: nelle prossime settimane Josè Mourinho farà il punto sul reparto attaccanti. La pista Quaresma resta resta sempre calda. Se davvero dovesse arrivare il portoghese almeno un attaccante dovrà essere ceduto. Non è escluso che Oriali e Branca possano offrire alla Roma un attaccante tra Suazo e Adriano in cambio di Aquilani. Del resto Spalletti ha bisogno di una punta e Mourinho di un centrocampista e se la società giallorossa non saprà trovare l’accordo economico con il giocatore l’ipotesi sembra più che reale, viste appunto anche le difficoltà ad arrivare al centrocampista del Chelsea.

L’ex-imperatore Adriano, intanto ha rilasciato delle dichiarazioni confortanti al termine della prima amichevole stagionale nerazzurra (vinta di misura con gol di testa del difensore Nicolas Burdisso). La punta, che ha giocato nel primo tempo con Balotelli e ha parlato così alla stampa: «Sto riprendendo piano piano, manca ancora troppo per avere una buona forma fisica. Ma sto bene, sono felice e spero di tornare forte come prima. Giocare in tre davanti e' bello perche' c'e' sempre qualcuno, c'e' piu' movimento e questo ti consente di fare le giocate in velocita' che ci chiede il tecnico. Con questo modulo possiamo far molti gol».

© Riproduzione Riservata.