BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Moratti vuole rispondere a Dinho: all'orizzonte c'è Messi

Il sogno di Messi potrebbe concretizzarsi, forse non subito, ma Moratti è in pole

Per ora sono solo voci, magari sogni, speranze. A quanto pare però il rapporto tra Lionel Messi e il Barcellona si sta incrinando e certo non aiuta la querelle sulla partecipazione alle olimpiadi da parte del genietto argentino. Fino ad oggi è sembrato che fosse scontato che Messi facesse parte del nuovo corso Blaugrana, ora però non è più cosi scontato. Dalla Spagna e dall’Italia arrivano voci per ora flebili ma che rimarcano una possibilità che sconvolgerebbe il mercato: l’Inter starebbe pensando ad acquistare Messi. Che piaccia Moratti non è un mistero, che Zanetti lo abbia chiamato in nerazzurro nemmeno. Già a metà luglio il capitano nerazzurro si era espresso così: «Con Leo parlo spesso. Ora è dura che lasci il Barcellona, ma in futuro è diverso. E se lascerà la Spagna credo che verrà da noi. Anche perché se si apre un minimo spiraglio Moratti sarà in prima fila». Dichiarazioni che sarebbero rimaste sospese se non fosse deflagrata la bomba Ronaldinho.

Moratti ha dimostrato negli anni che – soprattutto nel calciomercato – odia arrivare secondo e il colpo Messi annullerebbe l’effetto Dinho nella rivalità cittadina. Di questo avviso anche il sito spagnolo defensacentral.com secondo cui l’operazione si potrebbe fare. Siamo nel campo delle ipotesi, ma sentire parlare di «prima fila» su un acquisto di questa levatura ricorda molto quanto dichiarato da Galliani prima dell’acquisto di Ronaldinho. E c’è di più. Pare che i tifosi nerazzurri quest’anno vogliano puntare dritti alla Champions e siano molto infastiditi dall’inconcludenza delle trattative per Lampard e Quaresma. Difficile si accontentino di Muntari, definito da alcuni opinionisti come «più falloso di Poulsen». L’Inter è una macchina da guerra e lo ha dimostrato, ma con Ibra in condizioni fisiche precarie e il mercato avido di soddisfazioni manca il gran colpo. Messi potrebbe essere la ciliegina sulla torta.

© Riproduzione Riservata.