BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Milan, nuovo assalto a Kakà: il Chelsea offre al giocatore 15 mln all'anno

Pubblicazione:domenica 27 luglio 2008

Il Chelsea continua a insistere per Kakà. Dopo aver piegato la resistenza rossonera per Sheva, Abramovich ci riprova. Il club inglese, come riporta calciomercato.com, sarebbe pronto ad offrire un ingaggio faraonico al brasiliano per convincerlo a sbarcare a Stamford Bridge. Secondo il quotidiano "The Observer" Abramovich è pronto ad offrire al giocatore un milione di sterline al mese, oltre 15 milioni di euro a stagione. «Attualmente ne percepisce 9 - rivela una fonte anonima - e il contratto prevede un aumento annuale di un milione per ciascuno dei cinque anni del nuovo contratto». Il brasiliano, se accettasse l'offerta dei Blues, diventerebbe il giocatore più pagato della storia del calcio.

Ricordiamo che il club londinese, nei giorni scorsi, aveva avanzato al Milan un'offerta record per l'asso brasiliano di 110 milioni di euro. Non è stato da meno il Real Madrid che, una volta saputo dell'iniziativa del Chelsea si è premurato di contattare immediatamente il club di via Turati per garantire un'offerta ancora superiore a quella degli inglesi per garantirsi le prestazioni di Kakà.

Per ora la risposta dei dirigenti, Adriano Galliani in testa, è sempre stata negativa e non ha mai lasciato margini di manovra: il brasiliano è incedibile. Anche il procuratore del giocatore, Gaetano Paolillo, venerdì ai microfoni di Sky aveva dichiarato che il giocatore è felice di giocare nel Milan e che vuole restare.

Solo nel caso in cui Silvio Berlusconi prendesse in considerazioni l'ipotesi di una cessione, a quel punto Kakà valuterebbe con interesse le offerte che continuano a piovere. Ma sembra ormai un discorso chiuso. Almeno per questa estate.



© Riproduzione Riservata.