BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Test-Match della Roma: per Spalletti tante buone indicazioni

Pubblicazione:domenica 27 luglio 2008

La Roma esce sconfitta dalla prima amichevole estiva contro la Steaua Bucarest. I giallorossi sono stati battuti 3-1, evidenziando una condizione ancora approssimativa. Spalletti si è affidato al consueto 4-2-3-1, schierando dal primo minuto i nuovi John Arne Riise e Simone Loria, inseriti nella linea difensiva. Spazio anche per il portiere Arthur. In avanti Montella, suppportato da Virga, Taddei ed Esposito. A centrocampo Aquilani e Perrotta.

La differenza di preparazione si è fatta subito notare, con i romeni più aggressivi e in vantaggio dopo 8' con Moreno, abile a sfruttare un rilancio del suo portiere e a superare Arthur con un morbido pallonetto. La Roma ha, comunque, dimostrato buoni spunti fino a questo momento, provando ad andare spesso al tiro con Aquilani e Cicinho. Nel finale di tempo Steaua ancora vicina al gol sempre con Moreno. In questo caso bravo e attento Arthur. Prima dello scadere la Roma si è fatta vedere con un sinistro di Riise rimpallato dalla difesa avversaria.

Girandola di sostituzioni nel secondo tempo (tra gli altri Juan per Panucci, Cassetti per Taddei, Vucinic per Virga), e ritmo meno sostenuto. I giallorossi accusano maggiore fatica e sono decisamente meno brillanti. Al 74' arriva il raddoppio della Steaua con Stancu che segna di testa sugli svilupi di un corner. La Roma accusa il colpo e, all'81', subisce il 3-0 dei romeni che vanno a segno con Neaga (Arthur non irresistibile).

I giallorossi provano a reagire con Vucinic che però tira al lato. Il montenegrino si riscatta nel finale siglando l'unica rete romanista con un gran gol su punizione.

Il primo a parlare a Roma Channel è Bruno Conti, subito dopo la sfida contro la Steaua Bucarest: «La Roma ha retto bene, disputare dopo cinque giorni un'amichevole è molto importane. Si è visto un po' di affaticamento ma si è vista anche una buona prestazione. Le valutazioni le dai con queste partite. I nuovi? Sono andati bene, in pochi giorni di lavoro hanno dimostrato di sapere lavorare bene. Il gol di Vucinic? E' in grandissima forma, ha calciato in maniera esemplare. Totti? Il capitano sta lavorando, ha lavorato anche prima della partita»

(Fonte: Corriere dello Sport e Roma Channel)


© Riproduzione Riservata.