BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ La Roma punta Afellay, in rotta col PSV

Pubblicazione:martedì 29 luglio 2008

Nel mercato dei giallorossi, decisamente complesso in questa fase di mezza estate, spunta un nuovo nome.Talento dell'anno del campionato olandese nel 2007, indicato come uno dei migliori giocatori della scorsa edizione della Coppa Uefa, Ibrahim Afellay è stato accostato alla Roma nelle ultime ore. TMW rivela che in Italia la Fiorentina si era fortemente interessata al 22enne di Utrecht ad inizio estate, dopo averlo incontrato in Uefa, ma poi ha lasciato perdere.

L'agente non dice nulla - Valutato tra i 7 e 10 milioni, Afellay è legato al Psv Eindhoven da un contratto che scadrà soltanto il 30 Giugno del 2011 e per questo la società presieduta da Jan Reker non ha nessuna necessità di cedere il giocatore per fare cassa. Laromasiamonoi.it ha raggiunto il procuratore del giocatore, Rob Jansen, per sapere se realmente da Villa Pacelli sia stata già formulata un'offerta ufficiale: Jansen ha detto di non rivelare nulla sul prossimo futuro del suo assistito.

Afellay vs PSV - Le voci su un interessamento della Roma non lasciano indifferente Ibrahim Afellay. Il giovane talento olandese manda infatti segnali di rottura al PSV Eindhoven: il giocatore non è d'accordo con la politica di risparmio della sua attuale squadra.

Rumors su Podolski - Secondo Sky Sport, riporta Laromasiamonoi, i giallorossi sarebbero sulle tracce di Lukas Podolski. Il centrocampista esterno tedesco, di origine polacche, potrebbe rappresentare la giusta alternativa ad Amantino Mancini e potrebbe prendere la via di Roma qualora Mario Gomez andasse al Bayern Monaco. Ma dalla Germania arriva una brusca frenata. Romanews rivela che il direttore responsabile del Bayern Monaco non è disposto a cedere il suo giocatore. Karl-Heinz Rumenigge sostiene che non ci somo discussioni, Podolski proseguirà il lavoro col Bayern, team soddisfatto e felice del suo giocatore.



© Riproduzione Riservata.