BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ L'Inter stringe per Quaresma e Mancini e cerca alternative. Nel mirino c'è Schweinsteiger

Rallentamenti nel mercato nerazzurro spingono tifosi e dirigenza a cercare alternative per gli esterni offensivi. Piace Schweinsteiger, ma l'ipotesi è ancora tutta da verificare.

In attesa che si sciolgano le ultime riserve sull’acquisto di Lampard, lo staff  nerazzurro continua il lavoro per accontentare il neo-tecnico José Mourinho che vuol cambiare volto al centrocampo nerazzurro. Tante le trattative, soprattutto per quanto riguarda gli esterni offensivi, in fase avanzata ma che il club nerazzurro non riesce a chiudere; così Marco Branca e Lele Oriali stanno valutando alcune alternative a Mancini e Quaresma.

Tuttavia, i nomi delle possibili alternative che girano nell’ambiente del calcio-mercato risentono di quanto visto recentemente agli europei e, si sa, che gli amori estivi difficilmente sfociano in un matrimonio. La prima alternativa al duo Mancini-Quaresma secondo molti rumor sarebbe rappresentata proprio da Bastian Schweinsteiger (23 anni) protagonista dell’europeo con la nazionale tedesca.

Tuttavia, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, per il nazionale tedesco però l'Inter, prima di muoversi, vuole fare chiarezza; innanzitutto vuole capire se davvero il contratto del giocatore col Bayern scada tra un anno oppure se esista davvero una clausola che prevede il prolungamento automatico fino al 2010. Inoltre serve capire se con l'arrivo di Klinsmann alla guida della squadra Campione di Germania, la posizione di Schweinsteiger sarà la stessa dell'anno scorso, ovvero di riserva di lusso, oppure se il nuovo tecnico sia pronto a dargli fiducia, nel cui caso i nerazzurri rinuncerebbero sin dall'inizio all'assalto. Insomma, par di capire che - al momento - l’ipotesi sia quantomeno un po' appicicaticcia…

Sempre meglio stare ai fatti, quindi, anche se l’attesa può “mettere alla prova”. Aspettando le agognate cinque righe di comunicato ufficiale sull’acquisto di Frank Lampard, infatti, si comincia a intravedere un logorio che interessa oltre che i “diplomatici” dei due club che cercano di vincere questa difficile partita, anche i nervi di tifosi e giornalisti: addirittura c’è chi ha giurato che la foto del centrocampista londinese fosse stata tolta dal sito ufficiale del Chelsea leggendoci l’ufficialità del passaggio a Milano. Era solo stata spostata. Nascosta? Un segnale? Forse sì, forse no. Ma che ansia…

© Riproduzione Riservata.