BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Sulla Sampdoria il sì di Shevchenko

Sembrava un sogno per la Samp, ma l’attaccante ucraino in forza al Chelsea non disdegnerebbe l’ipotesi di trasferirsi nella squadra ligure.

Il futuro dell’ucraino Andriy Shevcenko potrebbe essere con i colori della Sampdoria. L’attaccante del Chelsea prende in seria considerazione l’eventualità di tornare in Italia, ma l’ad della Samp si dimostra decisamente scettico: «Fantamercato, credo che ambisca ad altri palcoscenici. Operazioni alla Cassano non si possono ripetere».

Aperti i contatti – Il dialogo tra la Sampdoria e l'ucraino c'è stato. L’ucraino sembra essersi stancato del calcio british dimostra gradimento per la destinazione Genova. Il Chelsea, inoltre, desidera monetizzare la sua cessione (sfumato l'utilizzo come contropartita per Deco, col Barcellona i Blues proveranno per Eto'o, mentre Sheva non gradisce il Fenerbahçe, che offre 9 milioni di euro) tuttavia Roman Abramovich può tornare all'idea del prestito gratuito, negato al Milan, alla Sampdoria. È certo, però, che è il Milan il club che può pagare l'ingaggio, anche se oneroso.

Ostacolo: la moglie – Amettere i bastoni tra le ruote al trasferimento in Italia di Sheva è sua moglie, la ex modella americana Kristen Pazik. I dirigenti della  Samp sanno che la signora Shevcenko continua a volere Londra. Intanto l’attaccante è di ritorno dalle ferie negli Stati Uniti e la capitale inglese può essere tappa verso l'Italia.
 

© Riproduzione Riservata.