BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Fiorentina: sfuma Burdisso, si guarda a Stendardo e Basa. Pazzini vuole restare

Pubblicazione:giovedì 31 luglio 2008

«Sono preoccupato, è rimasto solo Burdisso, dopo ci sono il giovane Mei il vecchio Beppe Baresi... e io sono la terza opzione. Posso ancora scherzare, perché siamo in pieno precampionato, ma non è comunque piacevole affrontare grandissime squadre senza difesa»: le dichiarazioni di Josè Mourinho, riportate dalla Gazzetta dello Sport, fanno capire come sia sempre più difficile per i Viola assicurarsi le prestazioni di Nicolas Burdisso. Pare irrealizzabile l'acquisto del centrale argentino. Per il quotidiano fiorentino La Nazione la pista attualmente più percorribile è quella che porta al laziale Stendardo. Da tenere sotto osservazione, pur con tutte le precauzioni del caso, le voci provenienti dalla Francia che vorrebbero il serbo Marko Basa in procinto di trasferirsi in Italia.

Pazzini vuole restare - La nota positiva per la Fiorentina, nella partita del Memorial "Artemio Franchi" contro il Barcellona, è arrivata dal goal del momentaneo uno a due realizzata da Giampaolo Pazzini. «Questa rete mi dà morale anche se è arrivata in una sorta di amichevole – ha raccontato a fine partita l'attaccante gigliato – Giocare davanti a quaranta mila persone e contro un avversario del genere non è mai facile, seppoi si riesce a lasciare un segno, questo non può che fare piacere. Jovetic suscita molto la curiosità perché è appena arrivato, è bravo, ha numeri importanti, ma io voglio spendere parole importanti anche per Osvaldo, cresciuto molto in questo ritiro. Con loro due nel secondo tempo in attacco mi sono trovato molto bene». Sul suo futuro Pazzini scaccia senza timore chi lo vede vestito la prossima stagione con una maglia diversa. "Non ho mai parlato di un mio futuro lontano da Firenze, anzi il calore dei tifosi, ed il loro boato dopo il goal mi ha testimoniato una volta di piu', quanto credono in me – ha concluso Pazzini – Con questa rete mi sono fatto anche un mezzo regalo, visto che sabato prossimo sarà il mio compleanno. Come voto a questa prima parte di stagione meritiamo un voto alto, non possiamo che crescere. La fascia di capitano ricevuta nel secondo tempo mi ha dato molta soddisfazione, è con molto onore che l'ho vestita e ho fatto da rappresentante della squadra. Segnare con quella fascia per me ha un significato speciale molto

Rinnovi - Dopo essere stato tra i migliori in campo nella gara di ieri sera contro il Barcellona, Sebastien Frey, assistito dal proprio agente Branchini, metterà oggi la firma sul nuovo contratto che lo legherà alla Fiorentina fino al 2013. 1,9 milioni a stagione l'ingaggio che percepirà il portiere francese. Rimandati invece all'inizio della prossima settimana gli incontri per i rinnovi contrattuali di Mutu e Gamberini.

Fonti: Tuttomercatoweb, Firenzeviola


© Riproduzione Riservata.