BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ L'Udinese a caccia di Stendardo

Ultimi ritocchi per la squadra friulana che l'11 luglio inizierà la stagione
Entro l'11 luglio, data dell'inizio della nuova stagione, l'Udinese vuole terminare le operazioni di mercato, per cominciare il nuovo anno con una rosa già completa.
La squadra è sostanzialmente fatta, anche se necessita di qualche innesto in alcuni reparti.
Portiere: se parte Chimenti (la Juve, spinta da Buffon, lo vuole come suo secondo) è balenato il nome di Manninger, ma è anche probabile che li friulani diano fiducia a Squarsone.
 
La difesa è il reparto che va maggiormente puntellato. L'argentino Morero e lo svizzero Nef sono nel mirino del club. Negli ultimi giorni è saltato fuori anche il nome di Stendardo, che la Lazio potrebbe dare in cambio di Pinzi, anche se l'operazione appare difficile.
A centrocampo è data per certa la partenza di Pinzii. Per lui si sono mosse Napoli, Torino, Samp e Lazio. Ma non sarà il solo centrocampista a partire. De Martino piace molto al Lecce (ma anche al Modena in B), Boudianski è nel mirino di Siena e dello stesso Lecce che lo ha valorizzato lo scorso anno, mentre Eremenko potrebbe prendere la via di Livorno. Con Obodo che sarà al 100% solo in autunno, è possibile qualche ulteriore arrivo. Piace sempre Morrone.
 
Il dg Leonardi a Udineseblog.it ha fatto chiarezza anche su Morosini che resterà a Vicenza, società nella queale potrebbe finire anche il giovane attaccante Foti.
Infine, con l'apertura al secondo extracomunitario ,l'Udinese formalizzerà a breve l'ingaggio di Dusan Basta. Prima però dovrà vendere Asamoah, con il Rennes destinazione praticamente certa.
© Riproduzione Riservata.