BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Ranieri chiama Stankovic e raccoglie la sfida scudetto

Pubblicazione:

Claudio Ranieri raccoglie la "sfida" lanciata da Prandelli e non si nasconde: per lo scudetto quest'anno c'è anche la Juventus. In un calcio dove l'alibi diventa la regola, Ranieri con semplicità spezza le scaramanzie e parla del caso Stankovic e dello scudetto. Come riportato da Il Corriere dello Sport il tecnico bianconero si pone l'obiettivo di riportare la Vecchia Signora in cima alla classifica già da quest'anno. Ma per far questo il Ranieri ha le idee chiare: servono impegno e sacrifici da parte di tutti, allenatore, giocatori, dirigenza e anche (e forse soprattutto) da parte dei tifosi.

Già, i tifosi devono fare la loro parte, come lo scorso anno, per sostenere un progetto anche mandando giù qualche medicina un po' amara, ma corroborante. Quale? Un rimedio fluidificante per sciogliere il gioco al centrocampo di nome Dejan Stankovic.

Chiaro quindi il messagio quando il giornalista de Il Corriere dello Sport ha domandato che centrocampista volesse: «Quello che mi permette di cambiare più moduli». Parlando di Stankovic, i tifosi non lo vogliono per i suoi trascorsi interisti: «I tifosi bisogna rispettarli perchè l'anno scorso ci hanno preso per mano, ci hanno condotto verso un grande campionato. Non preoccuperei però di avere Stankovic. Al contrario, sono convinto che dopo tre o quattro partite in maglia bianconera anche i tifosi penserebbero a Dejan a uno di noi». Ranieri ha così liquidato il problema: «Saranno fatte le valutazioni del caso. poi deciderà la società. Non stiamo pensando solo a uno o due giocatori».

Secondo Ranieri una squadra che si chiama Juventus ha il dovere di puntare a vincere lo scudetto. Lo farà certamente con il lavoro e un collettivo di grandissimo spessore che la società sta cercando di mettere a disposizione del Mister. Ma Stankovic e Xabi Alonso la Juve diverrebbe una corazzata in grado di centrare il risultato.



© Riproduzione Riservata.