BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Per l'attacco della Roma spunta l'ipotesi Pavlyuchenko

Il forte attaccante russo sembra aver fatto breccia nel cuore di Spalletti che lo vorrebbe per completare il reparto avanziato giallorosso.

Manco a farlo apposta si chiama Roman. Stiamo parlando di Pavlyuchenko, la punta russa che ha fatto impazzire gli appassionati di tutta Europa insieme ad Arshavin con la sua nazionale e che ora sembra in procinto di approdare nel nostro campionato. Forse proprio con i giallorossi. Accostato nei giorni scorsi al Bologna, sembra però che per l'attaccante dell'Est si possa aprire un sipario di più alto lignaggio proprio nella squadra (per un soffio) vicempione d'Italia e che da anni esprime il miglior gioco della Serie A, tutto movimento e inserimenti così simile a quelllo della Russia di Hiddink.

Proprio a Guus Hiddink va il merito di aver rispolverato il talento dell`est, quello che una volta rendeva grande l`Unione Sovietica e che adesso si è diviso tra i nuovi stati nati dalla dissoluzione dell`Urss. Soprattutto Russia e Ucraina, con qualche perla dalla Georgia, continuano a rifornire il mondo di potenziali campioni, spesso dimenticati e che l`Europeo ha riproposto sulla vetrina internazionale. Così, Roman Pavlyuchenko si è imposto come bomber di razza sulla scena internazionale attirando l'attenzione degli osservatori di mezza europa. L`attaccante dello Spartak Mosca aspetta il grande salto, e la notizia che interessi alla Roma potrebbe non essere il solito romanzetto da calciomercato estivo. Luciano Spalletti sarebbe rimasto folgorato dall'attaccante e lo avrebbe indicato come quella prima punta che la Roma ormai cerca da un paio di stagioni. Il costo accessibile (8-10 milioni), e da parte sua Pavlyuchenko garantirebbe quella qualità ed esperienza internazionale che serve a una Roma che dovrà essere protagonista in Campionato e in Champions. Parte dei soldi da ricavare dalla vendita all`Inter di Amantino Mancini potrebbero essere investiti presto in questo progetto, occorrerà quindi aspettare fino a metà della prossima settimana per vedere se i tasselli tra Roma, Inter e Porto in fatto di centrocampisti (se Quaresma non si muove l'Inter non tarderà a soddisfare le richieste della Roma per Mancini) si incastreranno e come la Roma deciderà di muoversi sul fronte russo. Pavlyuchenko è l'ipotesi principale, ma forse c'è in serbo qualche altra sorpresa...

© Riproduzione Riservata.