BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Nedved chiama Stankovic: vorrei che venisse alla Juve

Dal ritiro di Pinzolo il quasi trentaseienne centrocampista ceco lancia messaggi di stima a Dejan Stankovic sfidando la contestazione dei tifosi:«Vorrei giocare con lui»

I tifosi della Juventus proprio non ci stanno e anche nel ritiro di Pinzolo non mancano gli slogan e gli striscioni contro l'acquisto di Dejan Stankovic, così come gli incitamenti ironici a Tiago. "Hai sputato sulla nostra fede, alla Juve non metterai mai piede. Stankovic indegno". Lo striscione, firmato Viking, saluta Ranieri, 14 bianconeri da prima squadra e 12 ragazzi dalla Primavera. Il braccio di ferro tra tifoseria e squadra sul centrocampista serbo continua durante il primo giorno di ritiro.

E oggi a prendere posizione, come ieri l'allenatore Claudio Ranieri, c'è nientemeno che Pavel Nedved, personaggio che dentro e fuori dal campo non si tira indietro quando c'è da entrare duro: «Si, ho visto e ho letto quello striscione. Cosa ne penso? Che Stankovic è forte, molto forte, e mi piacerebbe giocare con lui». Giocare e - lo lascia intendere con un sorriso - vincere.

© Riproduzione Riservata.