BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Napoli di nuovo su Cigarini. Dall'Austria le grandi gesta di Denis e Zalayeta

Pubblicazione:

Sembrava pronto il passaggio di Luca Cigarini dal Parma all'Atalanta. L'accordo tra le società è stato raggiunto ma il giocatore, secondo le ultime indiscrezioni, avrebbe rifiutato il passaggio agli orobici. Cigarini vuole una grande piazza e a questo punto, potrebbe esserci nuovamente il Napoli dietro al rifiuto del giocatore. Alle condizioni d'acquisto dell'Atalanta, 5 milioni per la comproprietà, Marino potrebbe rilanciare pareggiando l'offerta del club bergamasco. Gli emiliani infatti, avevano chiesto 12 milioni al dg azzurro.

Denis - Dall'Austria “el Tanque” sembra già inarrestabile: il “carrarmato” Denis ha già conquistato tutti. I difensori Contini e Cannavaro, che possono vantare un curriculum di tutto rispetto, fanno fatica a enere il neobomber azzurro. Sembra che per fermarlo Santacroce abbia dovuto impiegare gli estremi rimedi del tackle, ma è bastato un po' di ghiaccio e il “carrarmato” era di nuovo in piedi. C'é attesa per il suo esordio ufficale in maglia azzurra: sarà domani con una partita amichevole contro i dilettanti di Jennersdorf e gli occhi sarano puntati tutti sull'argentino.ù

In forma anche Zalayeta – Grandi imprese in Austria anche per Zalayeta, costantemente tenuto d'occhio da Reja e Marino: i suoi progressi fanno salire l'ottimismo sul rendimento dell'attaccante. Marino attribuisce i risultati positivi alla struttura fisica del campione uruguayano, ma soprtattutto alla sua tenacia incredibile.

Il premio per la Uefa - De Laurentiis fa sul serio. E' pronto un superpremio: 600mila euro per la qualificazione in Coppa Uefa. E siccome il patron crede nell'impresa della squadra, l'assegno l'ha già riposto in cassaforte per consegnarlo allo stato maggiore del gruppo che provvederà alle divisioni di rito, ma soltanto a fine agosto, quando si giocherà la partita di ritorno del turno preliminare per accedere alla competizione europea. Il match di andata è invece in calendario il 14 agosto. E il Napoli per tale data non ha impegni nel suo programma di lavoro.

Reja “vecchietto vincente” - Nell'intervista esclusiva realizzata da Ciro Venerato per il quotidiano "Il Roma" al tecnico della Nazionale inglese Fabio Capello, grande amico di Edi Reja, allenatore del Napoli, il ct dell'Inghilterra si è lasciato andare ad alcune considerazioni che non potranno che fare piacere ed essere di buon auspicio per i tifosi partenopei: «Reja al debutto in Europa a sessantatre anni? Non sarà un problema, può fare come Aragones: è la generazione dei vecchietti vincenti».



© Riproduzione Riservata.