BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

A.S. ROMA/ Loria «La Roma ha il miglior gioco d'Europa. Il mio sogno? Un gol alla Lazio»

 Il neoacquisto giallorosso Simone Loria, in un'intervista rilasciata ai microfoni di Roma Channel dichiara la sua determinazione e la voglia di emergere nella prossima stagione, la prima alla Roma.  

Simone Loria è da poco ufficialmente un giocatore della Roma. Per la prima volta oggi a Trigoria ha indossato la maglia giallorossa e ha raccontato in una lunga intervista a Roma Channel (di seguito è riportato un ampio stralcio), i sogni e gli obiettivi per la prossima stagione.

Hai fatto tutta la gavetta. Tu hai sempre detto che vestire la casacca della Roma per te era un sogno...
Quando arrivi in una squadra come la Roma, credi che arrivi al top. E' una squadra che ha vinto le ultime due edizioni della coppa italia, è arrivata seconda in campionato, ha fatto un ottimo cammino in Champions, per cui sono onorato e dimostrerò il mio valore a tutti coloro che mi hanno dato fiducia"

C'erano delle voci che ti avvicinavano a qualche club inglese. Per te la Roma è la soluzione migliore?
Dei club inglesi non so nulla. So che mi voleva il Palermo, ma quando ho saputo dell'interesse della Roma, ho deciso subito. Volevo venire a Roma e sono venuto. E' un sogno che si avvera. Non c'erano altre squadre che mi potevano dare emozioni diverse.

Giocherai con Totti...
Fino ad ora ci ho giocato contro, ma ora lo conoscerò come persona e questo sarà bellissimo. Mi migliorerà ancora di più perchè lui è un grandissimo campione, sia sul campo che fuori. E' un grandissimo uomo

La difesa comincia a prendere corpo. Anche dal punto di vista fisico, dopo l'acquisto di Riise, comincia avere un assetto ben definito
Ci sono Mexes, Juan, è una difesa importante. Sono onorato di potermi giocare un posto con loro, e sono sicuro che posso migliorare tantissimo

Lo scorso anno a Siena ci hai giocato un brutto scherzo...
Non abbiamo sbagliato praticamente nulla in quella partita. Io credo che la Roma era in una giornata storta perchè se la rigiochi altre volte, la Roma vince sicuro

Hai un sogno nel cassetto?
Il sogno sarebbe quello di segnare un gol al derby, perchè è bello. Un altro sogno è partecipare alla Champions. E' un sogno che cullo sin da bambino
 
Galloppa e Kharja ti hanno raccontato qualcosa sull'ambiente?
Galloppa me ne ha parlato. Mi ha detto che sarei arrivato in un gruppo bellissimo, dove si sta bene. Sinceramente ho chiesto poco, perchè è lampante che venire a giocare a Roma è emozionante

Sei arrivato alla Roma all'età giusta?
Sì, perchè Roma ha molte pressioni. Quando un giocatore ha più di 30 anni, le pressioni le sente di meno, le vivi tranquillamente senza problemi. Se hai un po' di esperienza, pensi a lavorare e a dimostrare sempre il tuo valore.

Sei molto determinato
Sono determinatissimo. Ho voglia di iniziare e dimostrare che la Roma ha fatto bene a prendermi

Cosa ti ha colpito della Roma di Spalletti?
Mi ha colpito che, oltre ad avere grandi campioni, ha il miglior gioco in Europa. Quando c'è una squadra come la Roma che ha un allenatore capace, i risultati si vedono subito

La tua prerogativa principale?
Credo che la mia prerogativa sia stata la costanza e la voglia di arrivare ad alti livelli. Io quando gioco dò sempre il massimo. Non vorrei rimproverarmi il contrario. Pensare di giocare contro Real o altre squadre blasonate, è un onore per me

E' uno scudetto meritato quello dell'Inter?
Secondo me si, perchè per tanto tempo è stata davanti. Però la Roma meritava qualcosa in più. Speriamo di vincerlo quest'anno.



 

© Riproduzione Riservata.