BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Genoa, è tuo il "mostruoso" Thiago

Thiago Emiliano da Silva, 23 anni, dicono sia un calciatore "mostruoso". Fisico, tecnica, velocità di recupero. Un gioiello brasiliano che andrà ad abbellire la difesa del Genoa. Commenti entusiastici da parte di tutti.

Thiago Emiliano da Silva, 23 anni, è considerato, insieme a Miranda del San Paolo, il miglior difensore brasiliano che gioca ancora in patria. E' alto 1,83 centimetri e nonostante l'altezza il suo gioco non manca di rapidità, tecnicità e potenza: un tris vincente che ha fatto breccia nel cuore dell'allenatore rossoblu Gian Piero Gasperini, che ha visto giocare Thiago Silva al Maracanà nella finale di Copa Libertadores. Renato Portaluppi, tecnico della Fluminense, al termine della finale, 4-2 per gli equadoregni del Quito, ha speso parole che non lasciano dubbi: «Thiago Silva è mostruoso: il miglior difensore centrale del Brasile gioca nella mia squadra». In passato ha avuto sfortunate esperienze al Porto (complice anche una polmonite) e alla Dinamo Mosca, ma allora era troppo giovane, mentre ora ha raggiunto una maturità tale da farlo considerare uno dei centrali più forti del Sud America. Nella Fluminense, che per la prima volta quest'anno ha raggiunto la finale di Copa Libertadores, è considerato il giocatore più importante insieme al fantasista Thiago Neves.

Confermano la "mostruosità" del brasiliano gli osservatori di Milan, Torino, Villarreal, Siviglia e Bayer Leverkusen, che hanno steso relazioni entusiastiche sulle sue doti nel gioco aereo. Rimangono da risolvere di Thiago due difettucci: la distrazione e il prezzo del cartelllino. Per quanto riguarda il primo, un allenatore come Gasperucci dovrebbe riuscire a risolverlo in breve tempo, mentre i quattro milioni di euro che vale oggi il 23enne tendono a incrementarsi quotidianamente. Al Genoa la patata bollente.

© Riproduzione Riservata.