BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Inter vs Chelsea: su Lampard battibecco a distanza tra Baresi e Kenyon. La situazione resta rovente

 Rilanci, affermazioni, smentite, di nuovo rilanci. Il tira e molla tra Inter e Chelsea su Frank Lampard è il tormentone dell'estate del pallone, ma il club di via Durini sembra disposto a tutto pur di averlo.  

Intervistato sulla questione Lampard, il vice di José Mourinho, Beppe Baresi, ha assicurato: «Lampard? In tutta sincerità, non seguo da vicino le vicende di calciomercato, ma credo che la trattativa sia ancora aperta». Il vice allenatore nerazzurro ha poi parlato di Mancini, il giocatore della Roma: «E' un giocatore che interessa all'Inter e fino all'ultimo il club insisterà per poterlo avere. Mourinho ha detto che la società farà di tutto per accontentarlo».

Dal Chelsea parla Peter Kenyon – L'amministratore delegato del Chelsea ha ribadito, sul sito ufficiale dei Blues, l'intenzione di non voler lasciar partire il giocatore. «La trattativa è in corso. Noi abbiamo sempre dichiarato la nostra intenzione di voler tenere Frank in squadra e gli abbiamo proposto un'offerta. Il nostro giocatore è sotto contratto ancora per un anno perciò deve stare con noi ancora per un anno. Speriamo di trovare un accordo e se non lo troviamo lavoreremo,come sempre, sulla base del fatto che Frank rispetterà i termini di contratto». E ribadisce il “rejected” sull'offerta interista.

© Riproduzione Riservata.