BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Inter: Quaresma sempre più vicino. In partenza Pelè, Suazo e Obinna

Quaresma non convocato dal Porto si avvicina ai nerazzurri. Questa la settimana decisiva. Nel frattempo si lavora sempre per sfoltire la rosa

quaresma_R375x255_24ago08.jpg(Foto)

Si tenta il tutto per tutto con Quaresma, che non è stato nemmeno convocato dal Porto per la prima di campionato. L’affare si chiude in settimana con l’inserimento nella trattativa di Pelè (richiesto anche dalla Lazio). L’Inter non si fida delle condizioni di Vieira, anche per questo motivo uno tra Pelè e Dacourt resterà a disposizione di Mourinho. In attacco sono sul piede di partenza Suazo, Crespo e Obinna. Per l’honduregno è forte l’interesse del Manchester City alla ricerca di un attaccante per sostituire l’infortunato Bojinov. Suazo non gradisce la destinazione inglese e ha offerte anche in Italia (Roma e Torino), ma ha un ingaggio troppo elevato. In settimana Obinna, in evidenza alle Olimpiadi con la Nigeria, potrebbe finire al Bolton. Del resto Mourinho è stato fin troppo chiaro sulla rosa troppo numerosa. Alcuni giocatori rischiano di non essere nemmeno inseriti nella lista Champions e di poter avere poche chances per giocare. Crespo (inseguito dalla Lazio) vuole restare per sfruttare al meglio in questa prima parte di stagione l’assenza di Adriano. In difesa la Fiorentina spinge per Burdisso, anche perché gli infortunati (Chivu, Cordoba, Samuel e Materazzi) sono sulla via del recupero.
Questa sera a San Siro (inizio alle 20.45, arbitra Saccani) si assegna la Supercoppa che per il terzo anno consecutivo (una vittoria per parte) vedrà opposte l’Inter e la Roma. L’ambiente nerazzurro, se pur ancora in emergenza in difesa, è sicuro di poter battere i giallorossi. Sarà la prima vera gara per testare il valore di Mourinho che per il momento non ha rivali nelle conferenze stampa. Davanti rientra l’insostituibile Ibrahimovic. 

La probabile formazione di questa sera
INTER (4-3-3): Julio Cesar; Maicon, Rivas, Burdisso, Maxwell, Cambiasso, Zanetti, Muntari, Figo, Mancini, Ibrahimovic.

© Riproduzione Riservata.