BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGIO MEETING/ Ecco chi vincerà il prossimo campionato

Per il popolo del Meeting Juve regina del campionato. Avversarie dirette l'inter e il Milan. Seguono la Roma e la Fiorentina

popolo_meeting_R375x255_26ago08.jpg (Foto)

  1. Juve 33,2%
  2. Milan 27,6%
  3. Inter 27,3%
  4. Roma 6%
  5. Fiorentina 3,3%
  6. Catania 2%
  7. Lazio 0,3%
  8. Siena 0,3%

 

Il prossimo weekend inzia il campionato di calcio. Molte squadre si sono rinforzate, tra queste la Juventus che, probabilmente complice il buon precampionato e la positiva prestazione nei preliminari di Champions League, è in testa alle preferenze del popolo del Meeting, intervistato oggi.

 

Juventus - Marco di Milano non ha dubbi, vincerà la Juve: «Il Milan penserà troppo alla Coppa Uefa – ha spiegato con un pizzico di ironia - Ronaldinho può essere preso come emblema per una squadra che vorrà apparire piuttosto che convincere. La squadra più quadrata e quindi favorita per il titolo è sicuramente la Juventus: Poulsen e Sissoko in mezzo al campo sono il futuro del calcio che è fatto essenzialmente di concretezza». Secondo Pietro da Varese il punto di forza della formazione bianconera è nella rosa, completa sia sotto il profilo tecnico che sotto quello tattico. Angelo è sicuro che il Campionato che inizierà nel prossimo weekend sarà uno dei più equilibrati degli ultimi anni: «Quest'anno la Serie A sarà molto combattuta ma alla fine la Juve saprà spuntarla. Sissoko, Poulsen Camoranesi e Nedved formano un centrocampo solido e completo. Franky è milanese sponda interista : «La mia fede è nerazzurra ma sinceramente il campionato quest'anno sarà dei “gobbi”. Alessio Secco ha sicuramente gestito una grande campagna acquisti, un Amauri come quello visto a Palermo ha da insegnare a Balotelli parecchie cose».

 

 Milan – Il Milan si piazza in seconda posizione. Ha comprato tanto, soprattutto in attacco. Secondo Giorgio di Bari è però l'arrivo di Senderos, che ha permesso di puntellare la difesa e che farà vincere i rossoneri, anche se l'Inter fa paura, soprattutto ora che è allenata d a Mourinho. Per Tommaso di Palermo sono invece gli acquisti in attacco, da Ronaldinho a Shevchenko, che faranno vincere il Milan: «Nel calcio è importante attaccare e con gli acquisti di quest'anno saprà sicuramente affrontare al meglio gli impegni di questo campionato». Secondo Pietro da Monza invece l'errore più grande del Milan è stato riprendere Sheva, «Perché è un giocatore finito che non farà altro che creare problemi all'interno nella rosa – ha spiegato - In più non so se i tifosi milanisti accetteranno un giocatore che solo due anni fa ha fatto di tutto per lasciare la squadra e alla primo gol in Inghilterra ha baciato la maglia del Chelsea».

 

 Inter – I campioni d'Italia sono solo terzi, nonostante la buona prova offerta nella Supercoppa italiana disputatasi domenica. Andrea da Bologna non teme i cugini rossoneri: «Ronaldinho per me è un flop, punteranno essenzialmente ad attaccare, mentre Mourinho pensa prima a non prenderle, e vincerà». Carla, tifosa del Napoli, spera in una grande stagione dei partenopei ma è certa sui nerazzurri: «Ibrahimovic da solo basta per poter essere sicuri del trionfo dell'Inter».

 

Le altre – La quarta squadra a ricevere più voti è la Roma. Per Gabriele da Monza Mourinho traballa già, «Deve ringraziare la sorte per la Supercoppa vinta, il campionato è già giallorosso, la Fiorentina segue a ruota». Per Filippo da Concorezzo la Fiorentina si comporterà bene e sarà la rivelazione del campionato: «Il migliore sarà Gilardino. Risorgerà e segnerà 22 gol». A sorpresa alle spalle della Fiorentina spunta il Catania, quindi la Lazio e il Siena. Candidature poco credibili ma, si sa, il calcio è passione.

© Riproduzione Riservata.