BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Milan, stop agli acquisti. Galliani: «Ora Ancelotti deve vincere»

Pubblicazione:

Carlo_Ancelotti_R375x255_26ago08.jpg

Con l'arrivo di Shevchenko e Senderos, cioè la punta e il difensore centrali che servivano come l'ossigeno al Milan, il mercato dei rossoneri è definitivamente chiuso. Adriano Galliani ora non ne vuole più sapere: «Credo che Ancelotti debba essere molto contento del mercato – ha spiegato l'ad rossonero - ora sono problemi suoi perché deve vincere lo scudetto». Il messaggio è chiaro, il tecnico non avrà alibi: è stato accotentato anche nelle sue ultime richieste (anche se in realtà avrebbe preferito una prima punta con caratteristiche diverse da quelle di Sheva). Da Zambrotta a Flamini, passando per Borriello e, appunto, Shevchenko e Senderos, la squadra ha ricevuto rinforzi in tutti i reparti. Galliani ha smentito anche le voci diffuse nei giorni scorsi dai tabloid inglesi, secondo i qual, nell'ambito dell'affare Shevchenko, avrebbe parlato della cessione di Kakà con Roman Abramovich, proprietario del Chelsea. Niente di vero: in uscita si muoverà solo Paloschi anche se il Monaco ha messo gli occhi su Oddo, visto l'infortunio dq Clerq, e Brocchi è corteggiato dalla Lazio di Lotito che, interrogato sull'argomento, ha dichiarato: «Tutto è possibile».



© Riproduzione Riservata.