BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ L'Inter cerca il puntello per la difesa, possibile lo scambio Tiago-Stankovic

Pubblicazione:domenica 3 agosto 2008

Si profila uno scambio di prestiti tra Stendardo e Pelè. Questa almeno è l’intenzione di Lotito, patron del giocatore che punta a uno scambio di prestiti; resta da analizzare il pensiero dell’Inter in proposito. Come è stato scritto più volte Pelè inizialmente era stato indicato come parziale contropartita per Quaresma. Certo l’inserimento di Pelè complica i piani. Branca p disposto a mettere sul piatto della bilancia il giovane Pelè solo se arriva sempre dai biancocelesti Ledesma, in rotta di collisione con i laziali. A centrocampo, infatti, i nerazzurri – considerate le condizioni di Vieira - non possono sfoltire la rosa. In un qualche modo l’Inter cerca un difensore in grado di sopperire alle molteplici assenze. Si vaglia anche l’ipotesi estera con il romeno Radoi dello Steaua. Chissà a cosa starà pensando Mourinho che aveva chiesto alla società di ridurre il numero dei giocatori, ma per il momento anche per colpa degli infortuni di questa prima parte di stagione tutto è naufragato. Oggi i nerazzurri sono scesi in campo davanti a 2mila tifosi per la seconda seduta settimanale aperta al pubblico. La buona notizia arriva da Zlatan Ibrahimovic che è tornato in gruppo: riscaldamentoe un lavoro specifico di velocità con la palla. Sono rientrati in gruppo per un’ora anche Cordoba e Samuel che poi hanno proseguito con il lavoro individuale. L’infermeria è piena: ai box Dacourt, Materazzi, Rivas e Vieira. Sono sicuramente in uscita Stankovic e Suazo, mentre sull’epilogo di Burdisso pesa come un macigno l’infortunio di Materazzi. L’argentino doveva finire alla Fiorentina, ma per il momento è tutto sospeso. È sempre più intrigante la questione Stankovic: la Juve aspetta l’esito dei preliminari di Champions, ma al tempo stesso ha inserito nella trattativa il nome di Tiago, oggetto del mistero in quel di Torino e a quanto pare particolarmente gradito a Mourinho. La differenza economica non è poi così insormontabile: la Juve valuta Tiago 12 milioni di euro (questo il prezzo chiesto all’Atletico Madrid), l’Inter chiede fra i 9 e i 10 milioni per Stankovic.



© Riproduzione Riservata.