BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Cairo in inghilterra. Missione: portare Rolando Bianchi al Toro

Il patron granata vuole trattare direttamente con i team inglesi per le cessioni die Grella e Barone, ma soprattutto per l'acquisto di Rolando Bianchi

Urbano Cairo vuole trattare direttamente con Fulham, Glasgow Rangers e Manchester City per vendere rispettivamente Grella e Barone e concludere il lungo corteggiamento a Bianchi. Soprattutto l'ultimo colpo è quello più ambito, affascinante, ma complesso e complicato.

Cairo non ha mai smesso di seguire la vicenda Bianchi, ma sa già di dover aspettare gli ultimi giorni di agosto per fissare l'assalto decisivo. Le voci che arrivano dall'Inghilterra aiutano però Toro (e Genoa) a sperare nel colpo. I «Citizens» non puntano su Bianchi e stanno per concludere l'ingaggio della nona punta: Cissè. L'ex laziale caparbiamente vuole giocarsi le sue carte in Premier, ma più crescono i minuti in panchina e più aumentano le possibilità di essere ceduto. Il Toro tratta per avere l'attaccante con la formula di una parte dell'ingaggio (1 milione di euro) al giocatore e i restanti 1,5 pagati attraverso il Manchester City con la formula del prestito oneroso. La fantasia a Cairo non manca, così come l'azzardo di aspettare fino all'ultimo secondo. Tempo utile, però, per creare un tesoretto per l'operazione Bianchi e coprire anche gli altri affari.

L'accento inglese tornerà utile per vendere Barone agli scozzesi (però ieri eliminati dalla Champions) e Grella al Fulham per 5 milioni di euro: sabato il Toro (che oggi inizierà ad allenarsi a Sommariva Perno, nel Cuneese) sarà a Londra per sfidare proprio i «Cottagers». L'affare verrà chiuso lì e contemporaneamente verrà annunciato Pinzi. Ieri l'agente del centrocampista ha incontrato il presidente: mancano i dettagli, così come per Bjelanovic al Vicenza. Già questa mattina il croato (che ieri ha raggiunto il ritiro in ritardo giustificato, come Di Michele) potrebbe andarsene in prestito.


(Fonte: TMW)
© Riproduzione Riservata.