BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SPECIALE CALCIOMERCATO/ Milan, nuove conferme da Londra: arriva il difensore per Ancellotti

«Sì, mi risulta che il Milan sia interessato ad Ivanovic, ma al momento nessuno ci ha ancora contattati ufficialmente»: Vlado Borosan, agente FIFA

«Sì, mi risulta che il Milan sia interessato ad Ivanovic, ma al momento nessuno ci ha ancora contattati ufficialmente»: Vlado Borosan, agente FIFA protagonista dei trasferimenti di Zaccardo e Barzagli al Wolfsburg, e socio di Dejan Joksimovic, agente del difensore serbo del Chelsea, ha spiegato in esclusiva a Tuttomercatoweb.com la situazione del centrale, che piace molto ai Rossoneri. «E' probabile che avendo ottimi rapporti con il Chelsea, ne stiano discutendo direttamente prima con la società londinese: il ragazzo sta attendendo novità sul suo futuro, perchè vuole giocare in una grande società e non fare la riserva, quindi un club come il Milan certamente sarebbe gradito» ha spiegato Borosan: sulla possibile valutazione del giocatore, "la soluzione del prestito oneroso con diritto di riscatto sarebbe la più abbordabile e realistica: ho letto che alcuni scrivono di 5 milioni offerti secondo loro dalla Juventus, sinceramente è una cosa ridicola, visto che il giocatore è stato pagato 12 milioni a gennaio". Curioso poi l'abbinamento fatto con un altro difensore: «Può somigliare ad un Cordoba più alto, con lo stesso scatto, la potenza, la bravura di testa: poi segna molti gol, è un giocatore completo che può fare anche il terzino destro e da due anni si esprime a livelli altissimi. Sono convinto che sia tra i primi 5 giocatori in Europa nel suo ruolo, specie tra i giovani». Al Milan dunque non resta che accaparrarselo, visto la corte delle altre due grandi italiane: «Piace a Juventus ed Inter (l'agente di Mancini, Giorgio De Giorgis, lo aveva trattato ai tempi del Lokomotiv, ndr), ma a lui interessa giocare: chi gli offrirà la miglior soluzione per la sua carriera, ovvero un posto in squadra, e condizioni vantaggiose economicamente, avendo un contratto importante intorno ai 2,5 milioni all'anno, lo avrà». 

 

© Riproduzione Riservata.