BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NAZIONALE/ Le pagelle di Italia-Georgia

I voti ai calciatori azzurri che ieri sera hanno sconfitto la Georgia. Splendido De Rossi. ora l'Italia è a punteggio pieno nel girone di qualificazione ai Mondiali 2010

lippi_palloneR375_11set08.jpg (Foto)

La pagella dei fantastici undici che oeri sera hanno vinto contro la Georgia. Il "primo della classe" è Daniele de Rossi, autore della doppietta che consente alla nazionale di avere il punteggio pieno nel girone di qualificazione a Sudafrica 2010. Se la cava il Mister Lippi con un'abbondante sufficienza.

 

BUFFON: Praticamente inoperoso. Un’altra gara rispetto all’incubo Cipro. Il portiere della Juve si trovare pronto in un’uscita di piede nel finale. Voto 6,5.

ZAMBROTTA: Deve farei conti con una condizione non ancora ottimale, ma si destreggia bene. Voto 6.

CANNAVARO: La difesa si fa trovare impreparata solo in una circostanza. Sicuro. Voto 7.

LEGROTTAGLIE: Non soffre nonostante l’infortunio della mattinata. Affidabile e bravo negli anticipi. Voto 7. DOSSENA: Alcune buone discese e tanta forza fisica. Voto 6,5.

PIRLO: Qualche buona giocata e un’ammonizione ingenua. Non è in condizione per correre su e giù per il campo. Voto 5,5.

DE ROSSI: Giostra davanti alla difesa. Quantità e qualità impreziosite da una doppietta. Voto 7,5.

AQUILANI: Finalmente una prova da nazionale. Il centrocampista giallorosso pressa, s’inserisce negli spazi e fa girare il pallone da una parte all’altra del campo. Voto 7.

DI NATALE: Spumeggiante nei primi 20’ quando alterna spesso la posizione con Camoranesi. Diverte il suo pubblico, ma poi lentamente cala. Voto 6,5.

CAMORANESI: Corre fino alla fine, dimostrando una buona condizione. Uno dei migliori. Non delude mai. Voto 7.

TONI: Si vede poco, ma è anche servito poco e male. Non è ancora al top. Voto 5,5.

PALOMBO: Sostituisce Pirlo e mette in campo i polmoni. Voto 6.

IAQUINTA: In campo dal 69’, lotta e si procura due occasioni gol. Voto 6.

DEL PIERO: S’intestardisce in alcuni dribbling. Suo, però, il prezioso assist per il raddoppio di De Rossi. Voto 6.

LIPPI: Ottiene il bottino pieno nelle due gare di qualificazione. L’Italia non diverte, ma porta a casa sei punti grazie anche alle prestazioni dei singoli (Di Natale con Cipro e De Rossi con la Georgia). Per lo spettacolo il Friuli deve aspettare Vasco Rossi. A parziale giustificazione gli infortuni. C’è tempo per crescere. Nei primi 20’ è sembrata un’altra Italia rispetto alla sfida con Cipro. Voto 6.5.

© Riproduzione Riservata.