BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIO/ Lo Monaco incontenibile, ora è deferito dalla Figc

Pubblicazione:

pietro_lomonaco_r375_16SET08.jpg

Lo Monaco non si ferma. L'ad del Catania, protagonista di un colorito botta e risposta con José Mourinho, iniziato l'indomani della rocambolesca sconfitta dei catanesi contro l'Inter, è stato deferito dal procuratore federale Stefano Palazzi, per aver espresso "giudizi lesivi della reputazione di altro tesserato e idonee a costituire, direttamente o indirettamente, incitamento alla violenza". Anche il Catania è stato deferito per responsabilità diretta. Il comportamento del dirigente catanese era stato stigmatizzato in mattinata anche dal Ministro del Welfare Roberto Maroni. Secca la replica di Lo Monaco: «Mi auguro che sia l'ultimo intervento di Maroni visto che in Italia ci sono problemi più seri. Non mi aspettavo l'uscita di stamattina di Maroni che rappresenta un partito che ha lanciato proclami tipo "Roma ladrona" o "Ce l'ho duro" e altro ancora. Insomma la predica di Maroni viene da un pulpito fuori luogo».

 

< br/>
© Riproduzione Riservata.