BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CHAMPIONS LEAGUE/ L'Inter vince e soffre. Leggi le pagelle dei nerazzurri

Mancini e Adriano regalano all'inter il primo successo stagionale che è più netto di quanto si sia visto in campo. Strepitoso Ibrahimovic

ibrahimovic_R375_16sett08.jpg(Foto)

INTER-PANATHINAIKOS 0-2 (primo tempo 0-1)

MARCATORI: Mancini al 27' p.t.; Adriano al 40' s.t.

PANATHINAIKOS (4-2-3-1): Galinovic; Vintra, Simao, Goumas, Nillson (dal 27' s.t. Hristodoupoulos); Mattos, Gilberto Silva; Moon (dal 37' s.t. Souza), Cleyton, Karagounis (dal 36' p.t. Ivanschitz); Salpingidis. (Tzorvas, Sarriegi, Tziolis, Spyropoulos). All. Ten Cate

INTER (4-3-3): Julio Cesar; Maicon, Cordoba, Materazzi, Maxwell; Vieira (dal 18' s.t. Muntari), Cambiasso, Zanetti; Quaresma (dal 17' s.t. Figo), Ibrahimovic, Mancini (dal 36' s.t. Adriano). (Toldo, Santon, Cruz, Balotelli). All. Mourinho

ARBITRO: Mejuto Gonzalez (Spa) NOTE: spettatori 72mila circa; ammoniti Materazzi, Cleyton, Maicon. Recupero 1' p.t. 3' s.t.

Julio Cesar 6: qualche ottima parata, un dribblig dei suoi da cardiopalma (a certi livelli sarebbe meglio evidare), e un'uscita a farfalle. Nel secondo tempo appare svagato come tutta l'inter

Maicon 6: dirompente quando supera la metà campo. Nel secondo tempo non lo fa praticamente mai.

Cordoba 6,5: un paio di interventi dei suoi nei primi ottimi 10 minuti dei greci, regge l'assalto al forte nerazzurro nel secondo tempo

Materazzi 5,5
: sembra tornato solido e presente. Un buco clamoroso nella ripresa poteva però costare il pareggio.

Maxwell 5,5
: Moon lo mette in difficoltà da subito, prende coraggio col passare dei minuti. Nel secondo tempo tiene la posizione

Zanetti 5: non entra in partita, trotterella per il centrocampo senza mai incidere. Sembra stanco e, a 35 anni, dopo la trasferta in Sud America e il secondo tempo col Catania, ci può stare

Vieira 6: non è ancora al massimo ma con la sua fisicità è il padrone incontrastato del centrocampo, almeno finché dura il fiato. Cala nella ripresa, segno che il fondo ancora manca.

Muntari 5,5: entra nel momento peggiore della partita e apporta un po' di sostanza senza però mai brillare. In confusione come tutto il centrocampo dell'Inter

Cambiasso 5,5
: diligente, ma nel trio in mezzo al campo qualcosa non va. Lontano parente del dominatore che abbiamo visto nelle passate stagioni.

Mancini 7: sblocca il risultato nel primo tempo ma sbaglia anche diversi appoggi, l'intesa con Ibrahimovic è a tratti spettacolare. Prima di lasciare spazio ad Adriano è ancora pericoloso

Adriano 7: entra e segna su assist col contagiri di Ibrahimovic, proprio quando il Panathinaikos tentava l'arrembaggio finale. Cosa chiedere di più al figliol prodigo?

Ibrahimovic 7,5: serve l'assist del primo gol, sciupa una palla davanti al portiere ma il suo primo tempo è strepitoso. Altro assist, strepitoso, nel secondo tempo. In campo è imprescindibile per Mourinho, e per tuttal'Inter.

Quaresma 5: si presenta al 13esimo con un paio di tiri insidiosi, ovviamente d'esterno, ma si spegne subito. Nel secondo tempo viene sostituito da Figo. Netto passo indietro rispetto all'esordio con il Catania.

Figo 6: entra e lotta, i suoi passaggi sono sempre intelligenti. Serve anche un buon cross per Mancini

© Riproduzione Riservata.