BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Panathinaikos-Inter, curiosità e formazioni

Pubblicazione:

ibrahimovic_R375_16sett08.jpg

Atene, Stadio Olimpico OAKA, ore 20,45. Diretta Tv: Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Premium Calcio 24

 

Le probabili formazioni:

 

PANATHINAIKOS (4-2-3-1): Galinovic; Nillson, Goumas, Sariegi, Spyropulos; Simao, Matos; Gilberto Silva, Karagounis, Kleyton; Sousa. All. Ten Kate

INTER (4-4-2): Julio Cesar; Maicon, Cordoba, Materazzi, Maxwell; Mancini, Cambiasso, Viera, Zanetti; Ibrahimovic, Adriano. All. Mourinho

L'unica finale di Champions League del Panathinaikos (unica squadra greca a raggiungere tale traguardo) risale al il 2 giugno 1971, quando fu sconfitto dall'Ajax 2 a 0. Più recentemente ha raggiunto le semifinali della competizione nel 1984 e nel 1996. I nerazzurri si sono aggiudicati la coppa nel 1964 e nel 1965 battendo Real Madrid e Benfica. L'Inter ha raggiunto la finale anche nel 1967, quando fu sconfitta dal Celtic Glasgow e nel 1972 quando perse con l'Ajax.

 

Inter e Panathinaikos si incontrano stasera per la prima volta in campo internazionale, ma i greci ha incontrato diciassette volte avversarie italiane, con un bilancio  di 3 vittorie, 5 pareggi ed 8 sconfitte. Il Panathinaikos non perde in europa dal 20 dicembre 2007 quando  fu superato per 2 a 1 dagli spagnoli dell’Atletico Madrid. Da allora ha giocato 12 incontri di Coppa Uefa con 8 vittorie e 4 pareggi. In casa i greci hanno perso solo una partita delle ultime 18 disputate in campo internazionale: nel 2005 furono infatti sconfitti dall'Udinese. In quella partita andò a segno Sulley Muntari, a quel tempo nelle fila dei friulani.



© Riproduzione Riservata.