BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA DAVIS/ Starace tiene a galla l'Italia

Potito Starace batte Andis Juska e permette alla nazionale di tennis di rimanere nel gruppo 1

L’Italia resta nel Gruppo I della zona Europa-Africa della Coppa Davis. Potito Starace ha conquistato a Montecatini il punto decisivo del 3-2 sulla Lettonia battendo Andis Juska. Il ventisettenne campano si è imposto in tre set senza rischiare nulla: 63 64 76 (3). Dopo aver vinto il primo set per 63, il ventisettenne campano ha avuto un breve passaggio a vuoto consentendo all’avversario di portarsi sul 2-0 nel secondo. Immediata però la reazione di Potito, che ha subito recuperato il break di svantaggio e strappato nuovamente il servizio a Juska nel settimo game portandosi così sul 4-3. L’azzurro ha quindi tenuto i turni di battuta chiudendo la seconda partita sul 64. Qualche brivido è arrivato nella terza partita: dopo essere salito sul 4-2, ha subito la rimonta del rivale e sotto 6-5 ha annullato un set point con un attacco di diritto. Quindi ha dominato il tie break (7-3) chiudendo la sfida. Potito conserva così la sua imbattibilità in singolare in Coppa Davis: nove incontri ed altrettanti successi.

 

ITALIA-LETTONIA 3-2
(Montecatini, Circolo Tennis Sporting, terra rossa)



RISULTATI
ieri
Ernests Gulbis (LAT) b. Fabio Fognini (ITA) 76(2) 61 61
Andreas Seppi (ITA) b. Andis Juska (LAT) 64 62 76(5)
Andreas Seppi/Potito Starace (ITA) b. Ernests Gulbis/Andis Juska (LAT) 36 63 62 64
oggi
Ernests Gulbis (LAT) b. Andreas Seppi (ITA) 36 57 63 76 (3) 63
Potito Starace (ITA) b. Andis Juska (LAT) 63 64 76 (3)

 

fonte: pianetatennis.it
© Riproduzione Riservata.