BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

FAIR PLAY/ Gol fantasma dato al Reading, il presidente: rigiochiamo

Il patron del Reading chiede di rigiocare la partita contro il Watford perché la sua squadra ha beneficiato di una svista arbitrale

reading_R375x255_22set08.jpg(Foto)

Sabato il Reading ha pareggiato 2-2 con il Watford grazie a un gol assegnatogli irregolarmente. Il Reading era infatti passato in vantaggio in seguito ad un'azione confusa, conclusa con un gol fantasma convalidato dal guardalinee Nigel Bannister e dal baby arbitro Stuart Atwell (con 25 anni il più giovane d'Inghilterra) la palla infatti non era entrata in porta. "Ho visto le immagini e la mia conclusione, ovviamente, è che il gol non c'era", ha detto oggi Coppell: "Se le autorità dovessero stabilire che la cosa giusta è rigiocare io non avrei alcun tipo di obiezione. Non sono sicuro sull'esistenza di precedenti - ha aggiunto - ma se dovesse andare così io sarei felice di giocare nuovamente". Il guardalinee aveva assegnato il gol su un tiro fuori dallo specchio della porta, respinto da un difensore piazzato nei pressi del palo più vicino all'assistente.

© Riproduzione Riservata.