BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Hiddink: Mourinho vince per il lavoro di Mancini

Dopo Simoni che parla di esterofilia, anche HIddink si mette in coda per sottolineare come i buoni risultati di questa Inter siano ancora farina del sacco di Mancini

mourinho_strizza-occhioR375-22set08.jpg (Foto)

José Mourinho è da poche settimane nel nostro calcio e già ha spaccato in due il fronte degli appassionati e addetti ai lavori. Anche qui da noi, come avveniva in Inghilterra, c'è chi lo idolatra, portandolo ad esempio di vincente per antonomasia, mentre per altri è solo un montato ed antipatico, che ottiene risultati con squadroni con i quali vincerebbe anche Ciccio di Nonna Papera... E se l'Inter è partita a palla sia in campionato che in Champions - quest'ultima è una novità nel recente passato - in molti hanno sottolineato che la base da cui si partiva era già eccellente, come il santone Guus Hiddink: "I risultati sono frutto del lavoro dei pre­cedenti allenatori". Opinione condivisa al cento per cento da quel Gigi Simoni che è stato uno dei predecessori dello Special One in nerazzurro: "L'Inter gioca bene e ottiene risultati - dice il tecnico di Crevalcore a Radio Kiss Kiss - ma mi sembra che Mancini faceva la stessa cosa con strisce di vittorie consecutive davvero importanti. Stimo Mourinho, ma me lo fanno apprezzare di meno certe sue affermazioni su Ranieri. Il punto è che in Italia ci affezioniamo sempre alla novità dell'ultimo momento...".

fonte: goal.com
© Riproduzione Riservata.