BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMA/ Casarin sul gol annullato a Panucci: «Errore al di là dell'umana comprensione»

Casarin e Cesari sul pessimo arbitraggio di Brighi e sugli errori che hanno contribuito a bloccare la Roma a Genova

casarin_R375_26set08.jpg (Foto)

Stupore e incredulità: tanto suscitano i metri del grossolano errore di Biasutto sul fuorigioco sbandierato a Panucci in Genoa-Roma. Una svista talmente clamorosa da riuscire a mettere d'accordo tutti, compresi gli ex fischietti della Serie A: fra le accuse senza appello incassate dal guardalinee di Vicenza, le più dure sono arrivate dall'ex designatore ed arbitro Paolo Casarin, il quale ha parlato di «un errore che va al di là dell'umana comprensione». Ai taccuini del Romanista Casarin ha precisato di non tollerare che si parli di malafede: tuttavia il giudizio sull'assistente di linea è di quelli che non passano inosservati. Sugli episodi di Marassi è intervenuto anche l'ex fischietto Graziano Cesari, il quale ha posto l'accento sull'errore del direttore di gara: «Le colpe maggiori sono state di Brighi - ha affermato Cesari al quotidiano romano - doveva accorgersi dello svarione di Biasutto». Una tesi questa che ricalca le disposizioni dell'Uefa di mercoledì scorso (ironia della sorte, il giorno di Genoa-Roma) agli arbitri europei: non fischiare il fuorigioco a comando (non fidarsi ciecamente dello sbandieramento), ma solo se si è certi del suggerimento pervenuto dal guardalinee. L'organismo europeo ha anche aggiunto che i direttori di gara devono dare dimostrazione di "coraggio" in questo. Una prova, quella di Brighi, che è venuta a mancare nell'ultimo turno di campionato. Così come a mancare è stata l'uniformità di giudizio in occasione della prima ammonizione rifilata a De Rossi: «Nella passata giornata si è consumato un alterco tra Farina e Ibrahimovic - ha puntalizzato Cesari - Tra due uomini di calcio è normale. E invece De Rossi è stato ammonito perchè si lamentava per un calcio d'angolo. Assurdo». E incredibile.

 

fonte: romanews.eu
© Riproduzione Riservata.