BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE CALCIOMERCATO/ La Juve pensa a Schweinsteiger. Su Cassano Cobolli frena

Pubblicazione:

cobolli_R375_31lug07.jpg

E’ sempre forte l'interesse della Juventus per Bastian Schweinsteiger. Ne è convinto Carlo nesti che dal suo sito ufficiale argomenta così la notizia: Alessio Secco, qualche giorno fa, si è lasciato scappare alcuni proponimenti di mercato che rinsaldano questa opzione. Il Ds è stato chiaro infatti, nell'annunciare che uno dei prossimi colpi sarà destinato a sostituire il sempreverde, ma non eterno, Nedved. E allora quale miglior candidato del ventiquattrenne tedesco, in scadenza il prossimo giugno e ancora lontano dal rinnovo contrattuale con il Bayern. L’ipotesi viene alimentata indirettametne dal giocatore che alla Bild ha dichiarato: «Intanto sto studiando l'italiano, una lingua che mi piace molto. Qualora non trovassi l'accordo con il Bayern lascerò la Germania per andare all'estero». Chissà se ha in mente una meta particolare intanto, però, sul suo sito ufficiale è stata pubblicata questa notizia: «La Juve apre la corsa a Schweinsteiger»

E se, sempre per quanto riguarda il mercato, sembrano farsi largo le ipotesi “tedesche”, nonostante I recenti attestati di stima dell’ad bianconero, pare proprio che non si possa concretizzare il passaggio di Antonio Cassano alla corte di Ranieri.

A spegnere ogni speculazione ci ha pensato niente meno che il presidente Cobolli Gigli: «Cassano è un fuoriclasse che sta recuperando mentalità e tonicità fisica, ma non ci sono possibilità che venga da noi. Il nostro obiettivo è quello di far crescere i nostri giovani, che possono diventare campioni ed ai quali dobbiamo prestare attenzione».

Insomma, per parlare di Cassano alla Juve non è proprio il momento (se escludiamo il fatto che i bianconeri e i blucerchiati si affronteranno domani), anche perchè la trequarti della vecchia signora è piuttosto intasata: Del Piero (la certezza) e Giovinco (la promessa) stritolerebbero il ventiseienne barese in perenne ricerca di un equilibrio e con un talento da riportare a lucido.

La Gazzetta dello Sport avanza l’ipotesi di un Cassano juventino nel 2010, quando si sarà sciolta l’incognita di quanto può valere Sebastian Giovinco per la Juventus e quando Del Piero, vicino ai 36 anni, potrebbe decidere di tentare altre avventure. Ma nel 2010 Cassano, quanto varrà?



© Riproduzione Riservata.