BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

GAFFE MILAN/ S.Siro, il posto-che-non-c'è

Brutta sorpresa per alcuni tifosi rossoneri che hanno sottoscritto l'abbonamento per un posto inesistente

s.siroR375_3set08.jpg(Foto)

Il Milan parte male. Doveva essere una festa, invece l'esordio casalingo contro il Bologna si è trasformato in una debacle per Ronaldinho e soci che sono usciti sconfitti dal campo di S.Siro. Gli abbonati, speranzosi dopo una stagione fallimentare, per lo meno per quando riguarda il rendimento in casa, sono delusi. Ma per alcuni la delusione è doppia. Si legge oggi in una nota del sito ufficiale del Milan: "Nel corso della pausa estiva il nostro Stadio è stato interessato da importanti lavori di riqualificazione per consentirne l’adeguamento ai nuovi standard UEFA. Nell’ambito di tali lavori tutti i seggiolini sono stati sostituiti con altri più comodi e funzionali. Al termine dei lavori, è emerso che alcuni dei posti progettati e pertanto venduti in abbonamento, non sono stati realizzati per decisione tecnica della Direzione dei Lavori. A.C. Milan S.p.A. si scusa per l’inconveniente causato dalla necessità di eseguire in breve tempo opere complesse mentre era in corso la campagna abbonamenti". Insomma, è un po' come se comprassi una macchina e al momento della consegna mi dicessero: "ci scusi, abbiamo potenziato il motore ma abbiamo scordato di mettere i sedili".

P.S: per onore di cronaca va detto che la società Milan, come si evince da prosieguo della nota, promette anche di trattare queste anomalie caso per caso trovando una soluzione. Allo stesso modo va sottolineato che i seggiolini "comodi e funzionali" sono una delle cose meno comode sulle quali possiate mai sedervi.

© Riproduzione Riservata.