BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ Zamparini non perdona: Colantuono bye-bye!

Primo esonero in serie A: il presidente del Palermo ha sostituito in mattinata il tecnico con Davide Ballardini

colantuonoR375_4set08.jpg (Foto)

Il Palermo è stata la prima squadra di serie A a scender in campo, sabato, nell'anticipo contro l'Udinese. E'stata anche la prima a subire gol, quello che Di Natale ha realizzato al terzo minuto del primo tempo. Ed è anche la prima a cambiare allenatore. La sconfitta contro i friulani costa cara a Stefano Colantuono, sostituito in mattinata da Davide Ballardini, come si evince da una nota della società rosanero: "L'U.S. Città di Palermo ha sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra il signor Stefano Colantuono. L'incarico viene affidato al signor Davide Ballardini che guiderà la squadra già dall'allenamento di oggi pomeriggio".

 

Il presidente Zamparini mantiene dunque fede alla sua fama di "mangia allenatori": dal 2002, quando arrivò al club siciliano, sono stati 16 gli avvicendamenti sulla panchina, con diversi clamorosi ritorni come il tiramolla con Guidolin. Colantuono, arrivato all'inizio della passata stagione, aveva retto fino alla tredicesima giornata prima di essere sostituito proprio dall'allenatore veneto. Era poi tornato però alla 31esima per guidare la squadra che aveva condotto fino a fine campionato. Davide Ballardini, ravennate classe 1964, era stato ingaggiato a Gennaio dal Cagliari, portando il club sardo alla salvezza.

© Riproduzione Riservata.