BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIO/ Nazionale, allarme Del Piero

Pubblicazione:venerdì 5 settembre 2008

nazionaleR375_5set08.jpg (Foto)

Riparte la rincorsa mondiale degli azzurri di Lippi e già all'orizzonte si delineano i primi problemi per il tecnico viareggino: dopo il forfait di Amelia ecco un nuovo e più allarmante stop, quello di Alessandro Del Piero. Il capitano della Juventus è stato accompagnato dal medico della Nazionale Castellacci in un istituto di Firenze per effettuare una serie di accertamenti dopo aver accusato un leggero risentimento agli adduttori. L'attaccante della Juve aveva interrotto l'allenamento e l'ecografia cui si è sottoposto ha dato esito negativo. Le prossime ore saranno decisive per capire se Alex potrà partire col resto della squadra per Cipro, dove l'Italia incontrerà la squadra di casa per la prima delle due gare valevoli per le qualificazioni a Sud Africa 2010. Non è quindi da escludersi un suo immediato ritorno a Torino, cosa che in ogni caso non escluderebbe un suo eventuale rientro per il match di mercoledì ad Udine contro la Georgia.

 

Intanto l'allenamento di oggi, rigorosamente a porte chiuse, ha confermato che contro Cipro Lippi dovrebbe schierare il 4-3-3. Il dubbio è nel tridente d'attacco, in cui un ritrovato Gilardino spera di soffiare il posto a Toni che ha ricevuto ieri parole di encomio da parte del ct che ha dichiarato di avere visto in lui la carica che aveva nel 2006. Negli specchietti si fa sempre vedere Iaquinta, oramai destinato in nazionale così come nella Juve a panchinaro di lusso. Lippi dal primo minuto dovrebbe affidarsi a Camoranesi, Toni e Di Natale. Probabile una formazione con Buffon tra i pali, Zambrotta, Gamberini, Cannavaro, Grosso in difesa, Gattuso, Pirlo e De Rossi alle spalle del tridente.



© Riproduzione Riservata.