BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Fiorentina, l’infortunio di Mutu complica i piani del Bologna e di Pazzini

Mutu è out e Pazzini, a lungo cercato dai felsinei, dovrebbe restare in Viola

Pazzini_R375_12gen09.jpg(Foto)

L’infortunio di Mutu durante la gara di ieri, per lui lussazione del gomito sinistro, potrebbe bloccare clamorosamente la trattativa Pazzini. Dopo che se ne è fatto un gran parlare da quasi un mese, lo stop imprevisto del rumeno potrebbe infatti rimettere tutte le carte in gioco e fermare la vendita dell’attaccante di scuola atalantina.. A complicare le cose inoltre, anche il centravanti argentino Osvaldo, espulso ieri sul finale di gara. Bloccata quindi la trattativa che avrebbe dovuto portare il “Pazzo” a Bologna. Prandelli infatti, per la prossima gara contro il Milan, partita cruciale in chiave quarto posto, in caso di una cessione di Pazzini, avrebbe a disposizione il solo Gilardino. La trattativa con grande probabilità si farà, ma sicuramente non nel breve. Più certa invece una chiusura sul finire del mese, anche se bisogna capire con precisione i tempi di recupero di Mutu. Intanto da Bologna continuano ad arrivare messaggi di elogio per il giocatore. Ieri Di Vaio ha commentato così un possibile arrivo di Pazzini: «A me l’aria di Bologna ha fatto bene, potrebbe essere altrettanto anche per lui…». Ancora più diretto invece, il tecnico Mihajlovic: «Il giocatore ci interessa – spiega sulla Gazzetta – è uno che potrebbe farci fare il salto di qualità».

© Riproduzione Riservata.