BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Moratti vuole tenere Balotelli, ma Fiorentina e Bologna premono

Un'ora di incontro oggi tra Moratti e Balotelli, un colloquio sereno, al termine del quale il patron nerazzurro conferma la volontà di tenere il giocatore

balotelli_R375_6ott08.jpg (Foto)

l tanto atteso incontro fra il patron dell’Inter Massimo Moratti e Mario Balotelli è avvenuto. Alle ore 16.00 circa, negli uffici della società Saras, i due si sarebbero incontrati per parlare del futuro. Ferma l’intenzione di Balotelli e dei fratelli-procuratori: o gioco o me ne vado! Dopo circa un’ora, il presidente Moratti ha lasciato l’ufficio sereno e disteso in volto ed ha rilasciato ai giornalisti le seguenti parole: "Balotelli per il momento resta all'Inter. Lui e la sua famiglia mi hanno ribadito l'intenzione di volere andare in prestito per giocare nell'interesse del ragazzo. Ma anche noi lavoriamo nell'interesse di Balotelli. E lui è un giocatore importante per la squadra e per Mourinho. È stato un incontro sereno, ho convinto Balotelli a fare di tutto per farsi scegliere dal suo allenatore”. Il presidente nerazzurro poi conclude: “L'Inter non ha alcun interesse a cederlo in prestito. È un ragazzo forte, dipende tutto dalla sua volontà. Alla fine ha capito la situazione, ha capito che deve rimanere e la famiglia agirà per fare il suo bene". Intanto, nonostante le parole del numero uno dell'Inter, non si placano le voci di squadre pronte ad accogliere il giocatore a braccia aperte ed in particolare sembrano due i club in vantaggio sulla concorrenza. Il primo è il Bologna, pretendente già noto, che sarebbe pronto ad accantonare la pista Pazzini e puntare dritto sul giovane 18enne, sponsorizzato in particolare dal tecnico Mihajlovic. Il secondo è una novità ed è la Fiorentina. I Della Valle infatti starebbero meditando questo clamoroso colpo a sorpresa, nel caso in cui Pazzini venisse ceduto. Prandelli, che ha sempre lavorato bene con i giovani, potrebbe essere infatti il tecnico ideale per aiutare Super Mario a tirar fuori il meglio di se. Si attendono aggiornamenti.

© Riproduzione Riservata.