BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani su Gourcuff: «O il Bordeaux versa 15 milioni o torna da noi»

Pubblicazione:

Gourcuff_R375_14ott08.jpg

Yoann Gourcuff è stata sicuramente una delle più belle sorprese calcistiche della prima metà di stagione 2008-2009. Mandato via dal Milan forse un po’ troppo in fretta, il francesino è rinato a Bordeaux dove ha trovato l’apprezzamento del pubblico e dei critici, ma soprattutto la nazionale maggiore. Il giocatore sta continuando ad inanellare prestazioni superbe e l’ultimo gol contro il PSG, perla di rara fattura, lo dimostra. Per lui quindi, è tornato prepotentemente di moda il paragone con Zidane.

 

A fine stagione però, Gourcuff, o meglio Bordeaux e il Milan, dovranno decidere il da farsi. Il club francese ha infatti il diritto di riscatto sul giocatore, fissato a 15 milioni di euro, ma difficilmente i Girondini potranno sborsare tale cifra. Da parte del Milan però, non sembrano arrivare segnali di apertura o almeno così dice il diretto interessato: «Ho ricevuto gli auguri di Natale – confessa il trequartista - dai dirigenti e da Ambrosini, con cui sono in contatto regolarmente insieme parliamo di tante cose, ma mai di un possibile ritorno al Milan, e non ho ricevuto alcun messaggio da parte di Ancelotti. Penserò al mio futuro – continua Gourcuff - verso aprile o maggio quando io e i dirigenti del Bordeaux prenderemo la decisione migliore. Ma non sarà una questione di soldi. Può darsi che alcuni club stranieri offrano grandi cifre, ma ci sono molte possibilità che io resti in Francia».

 

Oggi comunque è arrivata la pronta replica di Galliani, che all’Equipe ha spiegato: «Yoann Gourcuff giocherà nella prossima stagione nel Milan o nel Bordeaux, ma non in altre squadre. Se il Bordeaux non sfrutta l'opzione d'acquisto versandoci 15 milioni di euro Yoann tornerà da noi e di certo non capiterà più che lo cederemo in prestito. E’ un giocatore eccellente ci sarà senz'altro spazio per lui al Milan». Ad infittire la situazione infine, ci si mette anche il padre del giocatore, Christian Gourcuff, che poche ore fa ha spiegato a Le Figaro il proprio punto di vista, ben lontano da quello di Galliani e del figlio: «I due club possono dire così, ma anche altre squadre sono interessate. Yoann si trova in un mondo d'affari, tutto il suo contrario: a lui interessa l'aspetto sportivo, il gioco. Conterà molto l'ambiente per la sua scelta».



© Riproduzione Riservata.