BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO ESTERO/ Chelsea-Juventus ultima chiamata per Scolari. Mancini è pronto

Fiducia a tempo per il tecnico brasiliano dei Blues, Abramhovic pensa all'ex allenatore dell'Inter

manciniR375_06ott08.jpg (Foto)

Felipe scolari ha le ore contate. La netta sconfitta contro il Manchester ha tagliato le gambe al Chelsea, che stasera deve fare il tutto per tutto per battere almeno il Southend e superare i 32esimi di Coppa d'Inghilterra. La dirigenza dei Blues è già pronta a dare il benservito al tecnico brasiliano e Abrahmovic potrebbe così decidere di troncare il rapporto con Scolari dopo soli 6 mesi, a un anno e mezzo dalla scadenza. La squadra, che pure aveva iniziato il campionato in maniera abbastanza soddisfacente non gira più e lo spogliatoio è rotto, oltre ad essere piuttosto apertamente contro il tecnico in alcuni dei suoi elementi chiave. In pole position per l'eventuale successione c'è Roberto Mancini. L'allenatore che ha riportato lo scudetto all'Inter è disoccupato ormai da giugno, sta studiando l'inglese e il calcio d'oltremanica, visto che, anche per seguire i suoi figli, si trova spesso dalle parti di Londra. I tabloid inglesi lo hanno accostato a diverse squadre di Premier League: Manchester City, Fulham, Blackburn... squadre di media bassa classifica che difficilmente potrebbero stimolare l'interesse del Mancio e anche permettersi il suo faraonico stipendio, che per adesso paga ancora Moratti. Ma certo, il Chelsea sarebbe un'altra storia...

© Riproduzione Riservata.