BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Fiorentina, Pazzini e Pasqual verso il Palermo

La società rosanero non solo vorrebbe il centrocampista viola ma anche il suo compagno Manuel Pasqual, tutti e due già a gennaio

pazzini_R375x255_18dic08.jpg (Foto)

Dopo Milito il re del prossimo mercato, che si apre settimana prossima, sarà sicuramente Giampaolo Pazzini. Non passa giorno che il suo nome non venga accostato o richiesto da società italiane o inglesi. Everton e West Ham in Premier, Genoa, Samp, Napoli, Bologna e Palermo in Italia. Ma i siciliani sembrano in queste ultime ore avere un discreto vantaggio sul gruppo delle inseguitrici.

 

Pantaleo Corvino avrebbe infatti ricevuto un’offerta da Walter Sabatini, d.s dei rosanero, non solo per l’attaccante ma anche per l’esterno sinistro Manuel Pasqual, poco utilizzato da Prandelli in questo inizio di stagione. Il difensore verrebbe ceduto a titolo definitivo al Palermo, Pazzini in comproprietà. Prima ipotesi di costo dell’operazione: 7,5 milioni di euro con il possibile riscatto del “Pazzo” a giugno per una cifra di poco superiore ai 3 milioni di euro. Sabatini avrebbe già contattato informalmente Tullio Tinti, procuratore di Pazzini, per avere un assenso di massima del giocatore a trasferirsi in Sicilia. Tinti si vedrà mercoledì 7 gennaio con Corvino. E vista la chiara strategia del d.s. viola di recuperare più soldi possibile per rientrare dalle spese del mercato estivo, sembra che l’affare possa andare in porto. Per la gioia di tutti.

© Riproduzione Riservata.