BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, Ranieri e Secco in coro: «Seguiamo Diego»

Il tecnico sembra finalmente convinto sul conto del fantasista brasiliano, e se il City richiedesse Buffon...

diego_champions_R375x255_05nov08.jpg(Foto)

Continuano ad arrivare conferme riguardo all’interesse della Juventus per il trequartista del Werder Brema Diego. Dopo le voci di un incontro imminente fra le due società, anche il tecnico Ranieri e il ds Secco si sono esposti sulla questione. «Stiamo seguendo Diego? – dice Ranieri sul Corriere dello Sport – perché no? Tre anni fa abbiamo dovuto pensare al gruppo e non al nome, l’obiettivo è stato raggiunto ora possiamo pensare al Giocatore. Diego come vice-Nedved? – continua Ranieri – è un ottimo giocatore e noi a volte abbiamo adottato il centrocampo a rombo, ma è stata un’eccezione, se decidiamo di tenerla come regola dovremmo cambiare la squadra». Parole che lasciano quindi aperto qualsiasi possibile scenario e che nel contempo confermano il tentativo di acquisto di Diego già lo scorso anno. Anche il ds Secco si è espresso in merito, ed a margine della cerimonia di consegna degli Oscar del Calcio 2008 ha dichiarato: «Diego è uno dei giocatori che ci interessa, non l’unico, ma questo non vuol dire che lo compriamo». Una battuta anche su una probabile offerta milionaria del City per Buffon: «Quando avverrà la valuteremo, ma con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Siamo poi sicuri che ci siano in ballo proprio 100 milioni di euro?». E vi è proprio sentore che i Citizens non si siano affatto arresi di fronte al rifiuto di Kakà e che siano pronti a ritornare in Italia carichi di danaro. E ricordando l’apertura di Buffon «Se dovessero arrivare con 70 milioni di euro consiglio alla società di vendermi», c’è da aspettarsi di tutto.

© Riproduzione Riservata.