BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Beckham anche dopo marzo?

Lo Spice Boy dopo il gol di ieri a Bologna sembrerebbe intenzionato a prolungare la sua permanenza in rossonero

Beckham_R375_30dic08.jpg (Foto)

E’ arrivato con lo scetticismo di tutti, ma ora i suoi detrattori si stanno ricredendo. David Beckham infatti, sta unendo sostanza e qualità e soprattutto sta dando man forte al centrocampo rossonero, che ha dovuto registrare la pesantissima assenza di Gennaro Gattuso. Ed ora, dopo queste prime buone uscite, già si parla di un prolungamento del suo contratto. Ad aprire alla questione ci ha pensato l’avvocato rossonero Leandro Cantamessa: «Dopo marzo tutto può accadere - ha detto il legale del Milan a Sky - Beckham dovrà prima parlare con i Los Angeles Galaxy e dirgli che qui si è trovato bene e solo allora dovremmo cominciare una nuova negoziazione non più basata sul prestito».

 

Il giocatore rimarrà in prestito al Milan fino al prossimo 8 marzo, dopo di che dovrebbe ritornare a Los Angeles. Beckham però il 2 ottobre prossimo, potrebbe liberarsi dai Galaxy a parametro zero. Il contratto infatti parla chiaro: alla terza stagione l’inglese può dire addio al club statunitense senza sborsare una lira. Ecco che quindi i Galaxy, per evitare quest’ultima soluzione, potrebbero decidere di intavolare una trattativa con il Milan, spinti soprattuto dalla volontà del giocatore stesso di rimanere.

© Riproduzione Riservata.