BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Inter ancora sola. Leggi le pagelle dei nerazzurri (Inter-Sampdoria 1-0)

Un gol di Adriano permette all'Inter di mantenere invariato il distacco su Juventus e Milan. Mourinho e Mazzarri si lamentano dell'arbitro

adriano_gol_R375x255_26gen09.jpg(Foto)

INTER-SAMPDORIA 1-0 (Primo tempo: 1-0)

MARCATORE: Adriano al 47' pt

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Samuel (dal 1' st Cordoba), Chivu (dal 39' st Maxwell), Santon; Zanetti, Cambiasso, Muntari; Stankovic; Adriano, Mancini (dal 33' st Figo). (A disp.: Toldo, Cruz, Crespo, Quaresma). All.: Mourinho.

SAMPDORIA (3-5-1-1): Castellazzi; Raggi (dal 15' st Ziegler), Palombo, Gastaldello (dal 4' st Padalino); Stankevicius, Dessena, Sammarco, Franceschini (18' st Bellucci), Pieri; Delvecchio; Pazzini. (A disp.: Mirante, Mustacchio, Donati, Marilungo). All.: Mazzarri.

ARBITRO: Celi di Campobasso

ESPULSO: Mourinho (I) al 40' pt per proteste.

AMMONITI: Chivu (I), Stankevicius (S), Sammarco (S), Pazzini (S), Stankovic (I), Franceschini (S).

NOTE: serata fredda, terreno in buone condizioni. Spettatori: 45.359. Angoli: 8-1 per l'Inter. Recuperi: 3' pt e 6' st.

Julio Cesar 6: non deve compiere miracoli, ma quando viene chiamato in causa risponde “presente”

Maicon 7: l'assist per il gol e tante sgroppate sulla fascia destra, determinate come al solito

Cordoba 5: un po' distratto, si lascia scappare Pazzini in qualche occasione nel finale

Chivu 6.5: tornato nel suo ruolo naturale sfodera una prestazione convincente e decisa

Samuel 6.5: esce per un infortunio agli adduttori e da lì l'Inter inizia a soffrire

Santon 6: Dopo mezzo voto in più perché anche stasera entra in campo con una grinta e una tranquillità invidiabili per uno della sua età, ma appare meno sicuro rispetto alla partita con la Roma

Zanetti 6: a centrocampo è una battaglia, lui presidia bene la zona di centro destra

Cambiasso 6.5: centrocampista o difensore poco cambia: sicurezza, corsa e tranquillità

Figo s.v.

Stankovic 7: grandi tiri (uno prende la traversa) e continui inserimenti a supportare Adriano e Mancini. Lucido e concreto: grande serata Muntari 6: forse un po' frenato per la botta che gli costa un taglio al sopracciglio, ma offre comunque buona spinta e copertura

Maxwell s.v.

Mancini 5,5: ancora non ci siamo, comunque più vivace rispetto alle ultime uscite

Adriano 7: notte da imperatore, fa un gol e tiene da solo a galla il reparto avanzato

© Riproduzione Riservata.