BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Milan ripreso in extremis. Leggi le pagelle dei rossoneri (Milan-Genoa 1-1)

Rossoneri in vantaggio con una spettacolare punizione di Beckham, poi due traverse negano a Pirlo il raddoppio. Milito pareggia a 3 minuti dalla fine

Pirlo_R375_29gen09_phixr.jpg(Foto)

Milan-Genoa 1-1 (1-0)

Beckham (M) al 33' p.t.; Milito (G)al 42' s.t.

Abbiati; Zambrotta, Maldini, Favalli, Jankulowski; Beckham (Flamini dal 26' s.t.), Pirlo, Ambrosini; Seedorf (Senderos dal 34' s.t.), Kakà; Pato (Ronaldinho dal 30' s.t.). (Dida, Antonini, Shevchenko, Inzaghi). All. Ancelotti.

Rubino; Biava, Bocchetti, Criscito; Mesto, Milanetto, Juric, Modesto (Jankovic dal 40' p.t.); Thiago Motta (Vanden Borre dal 46' p.t.); Sculli (Palladino dal 19' s.t.), Milito. (Scarpi, Papastathopoulos, Rossi, Olivera). All.: Gasperini.

Gervasoni di Mantova.

Spettatori 49.907 per un incasso di 887.240,21 euro. Ammoniti Juric, Crisicito, Favalli, Beckham, Ambrosini, Zambrotta, Biava, Flamini, Maldini per gioco scorretto. Angoli. Recuperi 1' pt, 3' st

Le pagelle

Abbiati 9 Deve aver comprato le lenti a contatto ai raggi x per vedere e parare la palla che al 42', su punizione, gli sbuca all'improvviso all'angolo basso a sinistra. Poi salva ancora il vantaggio con un'uscita perfetta sui piedi di Milito. Al 36', salva ancora su un colpo di testa del Principe lasciato tutto solo in area. Sul gol del pareggio non può nulla se non cambiare l'età o la testa ai suoi compagni.

Zambrotta 6 Normale amministrazione.

Maldini 7 Ha sbrogliato almeno quattro situazioni complicate con una facilità impressionante, da lasciar sbalordito l'attaccante. Molti ormai credono che il giovane Maldini possa ancora crescere.

Favalli 6 Attento nella sua posizione di centrale ma alla fine, quando occorrono ancora energie, l'età si fa sentire: nell'azione del pareggio è troppo lento.

Jankulovski 5 Non si vede molto, non osa in avanti e ha una grande colpa sul gol del pareggio del Genoa.

Pirlo 7.5 Impeccabile nel far girare la palla e nel rubarla a centrocampo. Peccato che al 15' la punizione finisca all'incrocio e poi al 44' sulla traversa. Peccato, una delle due avrebbe fatto comodo.

Seedorf 5.5 Più volte si è preso i fischi dal pubblico, ma mai si è preso una responsabilità. Sempre più inguardabile e insopportabile.

Kakà 6 Non lucidissimo nei mille tentativi di saltare l'uomo e questo alla fine è costato i 2 punti lasciati al Genoa.

Ambrosini 5.5 Partita dignitosa nel primo tempo, ma anonima nel secondo. Mi spiace dirlo, non è da lui, ma oggi si è nascosto troppo.

Beckham 7 Credo che al Milan stiano sperando che non arrivi mai il giorno della sua partenza. E lui, per ringraziare, segna una punizione da favola al 33', ma soprattutto è utile avere a centrocampo uno del suo calibro. Dopo la sua uscita il Milan crolla a centrocampo e di conseguenza, come birilli, anche in difesa.

Pato 6.5 numeri da biliardo ma questa sera non riesce mai a fare filotto

Flamini 6 Entra per Beckham ma non lo ricorda proprio neppure lontanamente.

Ronaldinho 5.5 Inutile per il Milan, utile per il Genova

Senderos 5 Prende il posto di Seedorf al 35' per aiutare la difesa e non so se è un caso ma dopo sette minuti è arrivato il gol dalla sua parte. "Aiutati che il ciel ti aiuta" dice il proverbio, quindi la prossima volta meglio finire in dieci.

Ancelotti 5 I cambi gli sono costati troppo, se si pensa poi che quelli che sono entrati dovevano essere gli acquisti che rafforzavano la squadra, c'è da mettersi le mani nei capelli... caro Galliani

Frank Machine

© Riproduzione Riservata.