BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Moratti: «Cassano? Un'operazione difficile, Balotelli non parte»

Il patron nerazzurro sull'ipotesi Cassano e sul "caso" Balotelli

moratti_R375x255_07gen09.jpg (Foto)

«Cassano? E' un giocatore fortissimo ma si tratta di una pista molto difficile. Io e Mourinho siamo soddisfatti di quello che sta dando la squadra in questo momento». Nelle parole di Massimo Moratti si legge una conferma dell'interesse dei nerazzurri per il talento di Bari Vecchia. Il giocatore piace, è sempre piaciuto ed è uno dei pochi talenti in circolazione in grado di far fare un passo in avanti all'attacco dell'Inter, anche se tatticamente sarebbe forse più utile una prima punta. In più è italiano. Le parole dei dirigenti dell'Inter sono comunque sempre prudenti, l'idea di fondo è che quello che c'è va già più che bene. Nei giorni scorsi i nerazzurri avevano fatto quadrato sul caso Adriano, oggi anche su Balotelli. In mattinata erano state diffuse le parole del suo procuratore che auspicava un prestito di 6 mesi per Super Mario. Marco Brancaperò ha escluso che il giocatore possa essere prestato e gennaio, e lo stesso Moratti, che ha ammesso di avere un incontro fissato con Balotelli nei prossimi giorni, è deciso a non farlo partire: «Balotelli ha chiesto di vedermi. L'incontro avverrà e sarà per confermare il fatto che per noi Mario è un giocatore indispensabile. Partirà in prestito? No, credo proprio di no».

© Riproduzione Riservata.