BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, il retroscena su Gomez: «I bianconeri offrirono 20 milioni ma…»

La Vecchia Signora è stata molto vicina ad ingaggiare l’attaccante del Bayern Monaco

Secco_R375_5mar09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Mario Gomez è ora un giocatore del Bayern Monaco ma qualche anno fa è stato molto vicino a vestire il bianconero. Due anni fa, infatti, la Juventus aveva fatto un’offerta irrinunciabile per il cartellino del bomber tedesco: «La Juventus fece una grande offerta per me – dice Gomez al magazine della Champions League - penso una cifra intorno ai 20 milioni di euro, lo Stoccarda ci stava pensando ma io declinai la proposta. Avevo 21 anni e molta paura di bruciarmi. Ero fiducioso che in Italia sarei emerso, ma pensavo che per me fosse molto meglio stare nel club dov’ero e crescere per un altro paio di stagioni prima del grande salto».

Il club bianconero decise poi di rinnovare il contratto a Trezeguet e di ingaggiare Iaquinta. «Sarebbe stato un contratto importantissimo dal punto di vista finanziario per un giocatore di appena ventun’anni – ha aggiunto Gomez - ma in quel momento, come ora, i soldi non sono prioritari quando si tratta di scegliere il futuro. Preferisco pensare alla mia crescita – conclude - come calciatore e come uomo».

© Riproduzione Riservata.